Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.538,09
    -325,75 (-1,64%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

Niente rane vive al Palio della ranocchia

(Adnkronos) - Quest’anno per la prima volta il “Palio di San Casciano”, conosciuto anche come “Palio della ranocchia”, si svolgerà senza animali vivi. Lo ha comunicato la Questura di Siena, e la notizia è stata confermata anche dall’associazione "Irriducibili Liberazione Animale", che dal 2013 chiede lo stop della manifestazione. Quest’anno il palio si svolgerà con altre modalità, con l’obiettivo primario di tutelare il benessere animale. Ne è soddisfatta la sindaca di San Casciano dei Bagni, Agnese Carletti, che dichiara: “Oggi si apre una nuova fase per questa manifestazione e sono certa che sarà affrontata con l’entusiasmo di sempre". Il 13 agosto quindi non ci saranno i cosiddetti “granocchiai” a percorrere il tracciato conducendo una sorta di carriola con i colori delle diverse contrade su cui viene sistemata una rana. L’obiettivo era arrivare al traguardo nel minor tempo possibile con la rana ancora sulla carriola, e per raggiungerlo l’animale veniva legato per le zampe alla struttura di modo che, in caso di salto o scivolamento, potesse essere sollevato e riposizionato sul carro.