Italia markets open in 8 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,00 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,89 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,06 (+0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,1903
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • BTC-EUR

    50.415,34
    +365,55 (+0,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,35 (+0,68%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,30 (-1,07%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     

Niente riconferma nell'esecutivo per Sandra Zampa

·1 minuto per la lettura
Governo, non riconfermata l’ex sottosegretaria Zampa: “Sono dispiaciuta”
Governo, non riconfermata l’ex sottosegretaria Zampa: “Sono dispiaciuta”

Negli ultimi mesi era divenuta popolare come sottosegretaria al ministero della Salute, eppure nonostante la visibilità ottenuta in quel ruolo di prestigio Sandra Zampa non è stata riconfermata nella squadra di governo guidata da Mario Draghi. L’ufficialità della cosa la si è avuta soltanto nella serata del 24 febbraio, quando sono stati resi noti i nomi dei viceministri e dei sottosegretari che sono andati a completare la rosa dell’esecutivo.

Mancata riconferma per l’ex sottosegretario Zampa

A raccontare della mancata riconferma è proprio la stessa Zampa, che ai microfoni di Affaritaliani.it spiega di non aver avuto certezze su un possibile rinnovo della nomina fino all’ultimo momento:Ho appreso dai mezzi di comunicazione e dalla stampa che non ero nella squadra dei sottosegretari”. L’ex sottosegretaria ha poi aggiunto di non aver ricevuto spiegazioni in merito nemmeno dal segretario del suo partito Nicola Zingaretti: “No, nessuna telefonata”.

In ogni caso Zampa non si è mostrata stupita di non essere parte del governo Draghi, come spiega sempre ad Affaritaliani: In qualche modo lo avevo capito, visto che da qualche ora nella giornata di ieri circolava la bozza dei sottosegretari e il mio nome non c’era”.

Rimane tuttavia il dispiacere da parte della segretaria di non aver a suo dire proseguito nel solco tracciato dal precedente esecutivo: “Delusa non è la parola esatta per esprimere il sentimento che mi contraddistingue. Diciamo che sono dispiaciuta perché non è stato compreso il valore della sanità e perché il mio partito ha rinunciato alla delega alla sanità“. Nell’attuale governo infatti, i due sottosegretari alla Salute sono Pierpaolo Sileri del Movimento 5 stelle e Andrea Costa di Noi con l’Italia.