Italia markets open in 19 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.537,31
    +240,45 (+0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,1942
    +0,0023 (+0,19%)
     
  • BTC-EUR

    14.847,07
    -240,50 (-1,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    344,81
    -25,71 (-6,94%)
     
  • HANG SENG

    26.761,30
    +91,55 (+0,34%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Nissan, in arrivo la nuova generazione di Qashqai

Red
·3 minuto per la lettura

Roma, 13 nov. (askanews) - In arrivo la terza generazione della vettura che ha rivoluzionato il mercato automobilistico europeo: Nissan Qashqai, pioniere e benchmark in Europa del segmento dei crossover compatti dal 2007. I prototipi del nuovo modello stanno completando i test di guida e i clienti potranno vedere la vettura in concessionaria nel 2021, per scoprire che ancora una volta Nissan Qashqai è andato oltre le loro aspettative. Alla base del nuovo modello c'è la piattaforma CMF-C dell'Alleanza, inedito connubio di alta ingegneria, innovazione e tecnologie d'avanguardia. L'attuale Qashqai, commercializzato in Europa nel 2014, ha venduto oltre un milione di unità. "Il nuovo Qashqai cambierà l'idea di ciò che i clienti possono aspettarsi da un'auto per famiglie. Comfort, raffinatezza e tecnologie innovative saranno tipiche di una berlina di lusso e offriranno un'esperienza a bordo gratificante per guidatore e passeggeri. Con la tecnologia e-POWER di Nissan, i clienti potranno godersi il fascino della propulsione elettrica, con grande disponibilità di autonomia" ha dichiarato Gianluca de Ficchy, Chairman, Nissan Africa, Middle East, India, Europa, Oceania (AMIEO) Region. Fedele ai principi che hanno guidato la progettazione e lo sviluppo delle due precedenti generazioni, il nuovo Qashqai è caratterizzato da design elegante, ricca dotazione tecnologica e motori efficienti, il tutto unito all'alta qualità costruttiva e a un'esperienza di guida mutuata da segmenti superiori, perfissare nuovi standard nel segmento dei crossover. Anche per la terza generazione di Qashqai la progettazione è stata curata dal team di Nissan Design Europe a Londra, e la sua ingegnerizzazione dal Nissan Technical Centre Europe di Cranfield, Bedfordshire, nel Regno Unito. Il nuovo Qashqai è il primo modello in Europa a usare la piattaforma CMF-C, che rappresenta l'avanguardia in termini di strutture e architetture tecnologiche nel settore Automotive. È stato fondamentale mantenere le proporzioni dell'attuale Qashqai, che ne hanno decretato il successo, permettendo al veicolo di destreggiarsi nei contesti urbani e garantire al tempo stesso un'eccellente abitabilità interna. Per la realizzazione della scocca è stato utilizzato un materiale più leggero e adottate sofisticate tecniche di stampaggio e saldatura, che aumentano la robustezza e riducono il peso. Per la prima volta, il portellone posteriore di Qashqai è realizzato con un materiale composito che lo alleggerisce di 2,6 kg. La quota di acciaio ad altissima resistenza UHSS (Ultra High Strength Steel) è aumentata del 50% nella struttura del nuovo Qashqai, per offrire massima resistenza alla trazione, senza gravare sul peso. Gli acciai ad alta resistenza sono difficili da saldare e unire alle altre parti della struttura, per ovviare a ciò la scocca di Qashqai si avvale di un assemblaggio strutturale ultrarinforzato dove i montanti A, B e C s'innestano nel tetto e nel pianale. Porte anteriori e posteriori, parafanghi anteriori e cofano sono ora interamente realizzati in alluminio, cosa che permette di risparmiare 21 kg di peso. La struttura base della piattaforma CMF-C è stata aggiornata per ottenere una forma più omogenea, allo scopo di garantire, in caso di impatto, un migliore assorbimento dell'energia nelle zone collassabili e preservare più efficacemente agli occupanti della vettura. Tutte queste scelte progettuali e realizzative si traducono in una scocca più leggera di 60 kg e più rigida del 41% rispetto a quella attuale, che vuol dire estremo comfort e maneggevolezza, sicurezza ed efficienza globale dell'auto, caratteristiche tipiche delle vetture dei segmenti superiori. La nuova piattaforma CMF-C, grazie all'elevata rigidità torsionale, consente inoltre un preciso posizionamento delle sospensioni e una maggiore reattività in fase di sterzata, offrendo al guidatore il pieno controllo della vettura anche nei percorsi più impegnativi. Il nuovo Qashqai offre poi ai propri clienti una gamma completamente elettrificata, in linea con la più ampia strategia di Nissan. Due le opzioni disponibili: un benzina da 1,3 litri con tecnologia mild hybrid e l'innovativo ed esclusivo sistema e-POWER, caratterizzato da accelerazione istantanea e brillante tipica degli EV, ma senza limiti di autonomia.