Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.325,72
    +405,88 (+1,20%)
     
  • Nasdaq

    14.881,82
    +135,42 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1741
    +0,0011 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    36.940,23
    +407,62 (+1,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.086,41
    +45,93 (+4,41%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.400,76
    +46,57 (+1,07%)
     

Noah Gesser morto in un incidente: la giovane promessa dell’Ajax aveva solo 16 anni

·2 minuto per la lettura
Noah gesser morto
Noah gesser morto

Tragedia in Olanda, dove il giovane talento dell’Ajax Noah Gesser è morto in un incidente stradale. La promessa del calcio aveva soltanto 16 anni ed era stato tesserato dall’Ajax nel 2018 dopo aver fatto parte del club amatoriale Alphense Boys.

Noah Gesser morto in un incidente

I fatti sono avvenuti nella notte tra venedì 30 e sabato 31 luglio 2021. Secondo le prime ricostruzioni il ragazzo stava viaggiando con il fratello quando la loro vettura si è scontrata frontalmente con un taxi van sulla strada delle Nazioni Unite a IJsselstein.

Immediata la chiamata agli operatori sanitari che, giunti sul posto, non hanno purtroppo potuto fare nulla se non constatare il decesso dei due fratelli: troppo gravi infatti le ferite riportate durante l’impatto tanto da averli fatti morire sul colpo. Ferito anche l’autista del taxi, trasportato in ospedale ma non in gravi condizioni. Sul luogo del sinistro sono intervenute anche le forze dell’ordine per ricostruirne l’esatta dinamica e accertare le responsabilità.

Noah Gesser morto: chi era

L’Ajax puntava molto su Noah e lo riteneva un un vero talento. Dopo un inizio da terzino, il giovane si era spostato in centrocampo ed era poi tornato in difesa prima di scoprire che sarebbe potuto diventare un grande attaccante. Nelle sue tre stagioni nelle giovanili dell’Ajax aveva faticato in avvio e aveva anche subito un infortunio, ma quando si era ripreso aveva avuto occasione di mostrare le sue grandi abilità.

È stato il capocannoniere dell’Ajax under 16 con 11 gol in sole 7 partite, ma purtroppo non era stato incluso tra i 26 nomi che si sono recati al ritiro dal 6 al 23 dicembre 2020. Prima di entrare a far parte dell’Ajax, Gesser aveva praticato nella squadra amatoriale olandese, l’Alphense. Prima di legarsi a quest’ultima aveva fatto parte dell’Almere City FC.

Noah Gesser morto: il cordoglio del club

Il giovane aveva ricevuto anche una proposta da parte del commissario tecnico dell’Indonesia Under 19 che voleva convincerlo a scegliere la nazionale indonesiana con la quale sperava di fargli disputare la Coppa d’Asia di categoria. La mamma di Noah è infatti indonesiana (è nata a Java) mentre il padre è olandese (di origini del Suriname).

Questo il messaggio condiviso dal club: “In questa stagione avrebbe fatto parte dell’Ajax U17. L’Ajax è profondamente commosso da questo tragico evento. Il club augura ai propri cari tutta la forza per elaborare questa perdita incommensurabile“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli