Italia markets open in 36 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,1861
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    10.796,53
    +1.467,12 (+15,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,73
    +11,84 (+4,84%)
     
  • HANG SENG

    24.774,96
    +20,54 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Nobel per l'Economia a Paul Milgrom e Robert Wilson

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il premio per le Scienze Economiche 2020 assegnato dalla Banca Centrale di Svezia è stato attribuito quest'anno a Paul Milgrom e Robert Wilson per la ricerca dei "modelli di vendita all'asta di beni e servizi difficili da vendere in maniera tradizionale, come le frequenze radio". "Scoperte - si legge nella motivazione della Riksbank - di cui hanno beneficiato venditori, acquirenti e contribuenti di tutto il mondo".

Il riconoscimento è stato assegnato dalla Sveriges Riksbank, la Banca Centrale Svedese, in memoria di Alfred Nobel. Il premio Nobel per l'Economia è infatti ufficialmente il premio della Banca Centrale di Svezia per le scienze economiche in memoria di Alfred Nobel e viene assegnato dal 1969, in seguito all'istituzione da parte della Sveriges Riksbank - che in quell'anno festeggiò i 300 anni dalla sua fondazione - di uno speciale fondo di dotazione per il conferimento del premio. Questo premio non era previsto dal testamento di Alfred Nobel, ma viene gestito dalla Fondazione Nobel e consegnato assieme agli altri premi.

Il premio per le Scienze Economiche quest'anno è diviso a metà fra due accademici statunitensi, entrambi professori alla Stanford University. Paul R. Milgrom, nato il 20 aprile del 1948 a Detroit, è un esperto della teoria dei giochi, ed è anche attivo in ambito imprenditoriale avendo fondato diverse compagnie, fra cui una Auctionomics, specificatamente dedicata alla fornitura di software per la gestione di aste.

Robert B. Wilson, nato nel 1937 a Geneva, è professore emerito a Stanford, dove ha insegnato dal 1964 (e dove ha avuto fra i suoi allievi lo stesso Milgrom).