Italia markets close in 5 hours 5 minutes
  • FTSE MIB

    24.027,87
    -60,78 (-0,25%)
     
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • Petrolio

    61,97
    -0,70 (-1,12%)
     
  • BTC-EUR

    46.235,65
    +76,56 (+0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.268,94
    +34,52 (+2,80%)
     
  • Oro

    1.778,60
    +0,20 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2011
    -0,0030 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.961,27
    +20,81 (+0,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8615
    -0,0019 (-0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,1015
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5127
    -0,0043 (-0,28%)
     

Nomura e Credit Suisse mettono in guardia su perdite dopo caso Archegos

·2 minuto per la lettura

TOKYO/ ZURIGO (Reuters) - Nomura e Credit Suisse hanno avvisato che potrebbero dover far fronte a perdite significative dopo che un hedge fund statunitense, identificato da fonti come Archegos Capital, ha fatto default sulle 'margin call', si è cioè attivata la richiesta di integrazione del margine da parte delle banche con conseguente liquidazione di posizioni.

Venerdì è scattato un sell-off che ha causato forti cali nei prezzi dei titoli delle società legate ad Archegos, secondo una fonte a conoscenza della situazione, con i mercati preoccupati della portata delle possibili ricadute.

Oggi Nomura ha parlato di una possibile perdita da 2 miliardi di dollari dovuta a transazioni con un cliente statunitense, mentre Credit Suisse ha detto che un default sulle 'margin call' di un fondo Usa potrebbe avere un impatto "molto significativo e rilevante" sui risultati del primo trimestre.

Credit Suisse ha affermato che un fondo "ha fatto default sulle margin call", portando la banca svizzera ed altri istituti ad uscire da quelle posizioni.

Nomura ha chiuso in ribasso del 16,3% mentre i titoli Credit Suisse alle 12,00 cedono il 13,8%. Anche altre banche sono in calo, con Deutsche Bank che perde il 4,2% e Ubs il 3,9%. Le due banche non hanno al momento commentato sull'andamento del titolo o sull'esposizione ad Archegos.

I futures sul Nasdaq e sull'S&P500 sono entrambi in calo mentre iniziano a delinearsi le conseguenze sempre più ampie della liquidazione di Archegos.

Gli investitori si sono detti nervosi non essendo ancora chiaro se ci saranno ulteriori vendite.

L'autorità finanziaria svizzera ha detto di essere a conoscenza del caso e di essere in contatto con Credit Suisse al riguardo. Il regolatore svizzero ha aggiunto che diverse banche e diverse sedi a livello internazionale sono coinvolte.

Sabato una persona ad Archegos che ha risposto al telefono non ha rilasciato commenti. Archegos è stato fondato da Bill Hwang, che aveva fondato e guidato Tiger Asia dal 2001 al 2012, quando la società ha cambiato nome in Archegos Capital ed è diventata un family office, secondo quanto si legge sul sito web del fondo. Tiger Asia era un fondo con sede ad Hong Kong che mirava a generare profitti da scommesse sui titoli asiatici.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)