Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.093,62
    -166,32 (-1,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Noor Riyadh: festival annuale di luce ed arte illumina la capitale dell'Arabia Saudita, con oltre 190 opere di oltre 130 artisti locali e internazionali

Noor Riyadh
Noor Riyadh

Grimanesa Amoros, Amplexus, 2022.

Image courtesy the artist. Photo © Noor Riyadh 2022, a Riyadh Art program
Image courtesy the artist. Photo © Noor Riyadh 2022, a Riyadh Art program

RIAD, Arabia Saudita, Nov. 02, 2022 (GLOBE NEWSWIRE) -- Noor Riyadh è un festival annuale di luce ed arte, che si svolge in 40 località di Riad. Dal 3 al 19 novembre 2022, oltre 190 opere d'arte illuminano la città con installazioni immersive ambientali, sculture di public art monumentali, percorsi artistici, arte virtuale, proiezioni di edifici e spettacoli di droni che trasformano Riad in un’abbagliante "galleria senza pareti" notturna. Il festival è a cura di Hervé Mikaeloff, Dorothy Di Stefano e Jumana Ghouth.

Artisti celebri provenienti da 40 paesi compresi Madagascar, Uganda, Giappone, Porto Rico, Turchia, Polonia, Francia, Regno Unito e Stati Uniti sono in mostra con artisti Sauditi emergenti e rinomati. 90 nuove commissioni sono state prodotte da artisti tra cui Jean-Michel Othoniel, Joël Andrianomearisoa e Muhannad Shono, che rispondono al tema di quest'anno Sogniamo nuovi orizzonti, centrato su un senso di speranza per il futuro.

Image courtesy the artist. Photo © Noor Riyadh 2022, a Riyadh Art program
Image courtesy the artist. Photo © Noor Riyadh 2022, a Riyadh Art program


Artisti Sauditi Zahra Al Ghamdi e Rashed AlShashai rispondono alla crisi ambientale. Refik Anadol e Scarlet Motiff uniscono arte e luce, tecnologia, design e intelligenza artificiale. Altri artisti Sauditi e internazionali presenti comprendono Sarah Brahim, Zineb Sedira e Gisela Colón. Larry Bell, Alicja Kwade, Sabine Marcelis, Daniel Buren e Douglas Gordon esplorano come il mezzo del vetro influisce l'esperienza del pubblico.

La mostra che accompagna il festival From Spark to Spirit' (3 novembre 2022 - 4 febbraio 2023) a JAX 03, Riad è a cura di Neville Wakefield e Gaida Al Mogren. La mostra ripercorre il ruolo della luce nel plasmare la nostra relazione con un mondo in cui la luce stessa è diventata un segnale di cambiamento, accennando su temi come "Tecnologie della luce", "Architettura della luce" e "Coscienza della luce."

L'architetto Khalid Al-Hazani, direttore del programma Riyadh Art spiega: “Noor Riyadh è una parte importante dei piani per trasformare in modo creativo la capitale del Regno in una città globale vibrante e cosmopolita, attraverso l'arte e la cultura. Con il supporto di Riyadh Art, l'ente da cui dipende Noor Riyadh, presenta opere d'arte pubbliche e diverse attività comunitarie che forniscono esperienze artistiche arricchenti, che riuniscono le comunità locali, dalle famiglie agli artisti, agli studenti, ai professionisti ed altri, con un pubblico internazionale da tutto il mondo".

Richieste stampa:

Zara Doshi, Pelham Communications
zara@pelhamcommunications.com

Noor Riad sito web e immagini

Una foto a corredo di questo comunicato stampa è disponibile su: https://www.globenewswire.com/NewsRoom/AttachmentNg/2ccd8193-b6d1-4b10-b506-f6c154263092/it

The photo is also available at Newscom, www.newscom.com, and via AP PhotoExpress.