Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    34.580,52
    +262,41 (+0,76%)
     
  • Dow Jones

    40.000,90
    +247,15 (+0,62%)
     
  • Nasdaq

    18.398,45
    +115,04 (+0,63%)
     
  • Nikkei 225

    41.190,68
    -1.033,34 (-2,45%)
     
  • Petrolio

    82,18
    -0,44 (-0,53%)
     
  • Bitcoin EUR

    53.216,06
    +867,95 (+1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.214,70
    +16,13 (+1,35%)
     
  • Oro

    2.416,00
    -5,90 (-0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,0910
    +0,0040 (+0,37%)
     
  • S&P 500

    5.615,35
    +30,81 (+0,55%)
     
  • HANG SENG

    18.293,38
    +461,05 (+2,59%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.043,02
    +66,89 (+1,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8397
    -0,0016 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    0,9751
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4863
    +0,0051 (+0,34%)
     

Norvegia, fondo sovrano mette sotto osservazione Leonardo per motivi etici

OSLO (Reuters) - Il fondo sovrano norvegese, il più grande del mondo, ha messo Leonardo, insieme a PetroChina, sotto osservazione per ragioni etiche con la possibilità che i due titoli vengano esclusi dal portafoglio in una fase successiva se non verranno apportati dei miglioramenti.

Inlotre, secondo quanto riferisce la banca centrale norvegese, il fondo monitorerà Eni e Saipem attraverso un approccio di investimento attivo.

Il fondo non può investire in società che violano determinate linee guida etiche, come ad esempio la costruzione di armi nucleari o di mine antiuomo, la produzione di tabacco o attività che possono recare gravi danni ambientali.

Intanto il fondo ha rimosso dal portafoglio l'indiana Bharat Heavy Electricals.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia