Italia Markets closed

Notre-Dame: Natale senza messa, è la prima volta in 200 anni

Paulo Amorim/Getty Images

Per la prima volta dal 1803, ben 216 anni fa, nella cattedrale di Notre-Dame non sarà celebrata alcuna messa natalizia. La cattedrale di Parigi, colpita otto mesi fa da un terribile incendio che ha provocato il crollo della guglia e ha lasciato pesanti danni alla struttura, in particolare al tetto, è ancora profondamente danneggiata ed ancora lontana dal tornare alla vita di tutti i giorni.

“È doloroso perché ci sarebbe piaciuto festeggiare Natale a Notre-Dame ma, allo stesso tempo, è un segno di speranza: stiamo proseguendo con la ricostruzione”, ha dichiarato monsignor Patrick Chauvet, responsabile religioso della cattedrale. Ricordando che l’ultimo “forfait” dato da Notre-Dame risale ai tempi della rivoluzione francese, Chauvert ha dichiarato: “Il Natale è la celebrazione della speranza. Cerchiamo di essere pazienti, altri quattro anni “.

Le celebrazioni sono state spostate nella vicina Saint-Germain l’Auxerrois, una delle chiese più antiche di Parigi. È cambiato anche il programma del’arcivescovo di Parigi Michel Aupetit, che di norma officiava il rito a Notre-Dame: quest’anno dirà messa al Circo di Grüss nel Bois de Boulogne.