Italia markets closed
  • FTSE MIB

    27.061,40
    -508,60 (-1,84%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,02 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,10 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,67 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    84,78
    -0,77 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    33.233,79
    -4.387,23 (-11,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    880,18
    +637,51 (+262,69%)
     
  • Oro

    1.831,30
    -11,30 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1347
    +0,0030 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,20 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.229,56
    -70,05 (-1,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8369
    +0,0052 (+0,62%)
     
  • EUR/CHF

    1,0346
    -0,0028 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,4273
    +0,0133 (+0,94%)
     

"Now - Chi si prende cura del nostro pianeta?", il film in sala lunedì 6 dicembre 2021

·2 minuto per la lettura
Now film cambiamento climatico
Now film cambiamento climatico

Arriva al cinema solo per un giorno “Now – Chi si prende dura del pianeta?”, il film-documentario per la giustizia climatica volto a sensibilizzare sui gravi cambiamenti che la Terra sta subendo. Il film è diretto dal regista tedesco Jim Rakete, con i contributi del premio nobel Muhammad Yunus, dell’acclamatoregista Wim Wenders e della leggenda del rock Patti Smith.

“Now – Chi si prende dura del pianeta?” è il film per sensibilizzare sul cambiamento climatico

”Abbiamo un obiettivo comune: vogliamo un futuro. Forse questo è chiedere troppo?”, dice Greta Thunberg. Nasce così, come dedica per il nostro pianeta, il film “Now”, che lunedì 6 dicembre 2021 arriverà per un solo giorno nelle sale cinematografiche del circuito UCI.

Il film-documentario darà a tutti la grande possibilità di ascoltare le testimonianze e conoscere l’impegno della nuova ondata di giovani attivisti che in questi anni stanno cercando di cambiare il mondo. Distribuito in Italia da Wanted cinema, il documentario dà spazio e voce alle testimonianze e agli appelli dei sei giovani attivisti in campo ambientale.

Now film cambiamento climatico
Now film cambiamento climatico

L’ambientalista tedesca Nike Malhaus ha sottolineato: “Ciò che danneggia il clima, non danneggia solo il clima, ma l’umanità intera. Sin da bambina mi sono resa conto che io posso stare bene se chi e ciò che mi sta attorno sta ugualmente bene. Ho la speranza che le organizzazioni ambientaliste che da circa 30 anni combattono contro i cambiamenti climatici siano riuscite a cambiare il modo in cui le persone vedono il mondo, scardinando il pensiero dell’uomo che negli anni Sessanta e Settanta pensava di dominare sulla natura. Oggi più che mai, sappiamo quanto l’umanità sia microscopica di fronte all’azione della natura. Dobbiamo quindi essere estremamente umili e abbandonare queste convinzioni per ricordarci che non siamo i signori della Terra, ma piuttosto i suoi servitori.

Il cambiamento climatico sta danneggiando l’intero pianeta ed è sempre più importante sensibilizzare giovani e adulti su un tema tanto centrale. Il desiderio di mobilitazione attiva dei giovani è il cuore del film: da Greta Thunberg, diventata la figura di spicco del movimento mondiale che ha scosso il grande pubblico sull’argomento, al gruppo Extinction Rebellion. Per questi ragazzi e per i loro movimenti la ribellione è uno strumento nella lotta in difesa dell’ambiente e del futuro. Una ribellione pacifica, ma di grandissimo impatto civile. La loro influenza, infatti, sta crescendo rapidamente e i governi stanno iniziando a prestare attenzione.

Così Jim Rakete per “Now” ha chiesto ad alcuni dei personaggi più importanti in tema di ribellione climatica di raccontare quali sono le loro motivazioni, mostrando al pubblico la straordinaria energia che li rappresenta e tutta la loro conoscenza. Provenienti da diverse parti del mondo, i sei giovani attivisti, con la forza delle loro idee e attraverso una rivoluzione “gentile”, hanno portato all’attenzione dei governanti di tutto il mondo il tema del climate change, dando anche vita a campagne, progetti e iniziative per contribuire a risolverlo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli