Italia Markets closed

I numeri del wellness: crescono le imprese nel settore del benessere

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)

I numeri del wellness: crescono le imprese nel settore del benessere

I dati dell'economia del benessere in Italia

Verrebbe da dire che l’attenzione degli italiani per la cura di s矇 e del proprio benessere metta in moto un’economia dai volumi certamente non trascurabili. Viene da confermarlo leggendo alcuni dati. Solo nei primi quattro mesi del 2017�(secondo dati elaborati dall'Osservatorio Acquisti CartaS穫) gli italiani hanno speso (con carta di credito) in fitness e wellness 258 milioni di euro (+8,1% rispetto allo stesso periodo del 2016), con una ricaduta in termini di incremento del tessuto di imprese davvero rilevante.

Anche i�dati forniti da Unioncamere-Infocamere sono chiari: dal 2012 al 2017 le imprese che operano nel settore sono cresciute del 4%, con una solida base rappresentata da saloni di barbiere e di parrucchiere, con 104 mila imprese presenti nel settore (68% del totale). A guidare questa crescita c’癡 l’aumento di:

  • servizi di manicure e pedicure (+46%)
  • istituti di bellezza (+15%)
  • palestre (+12%)
  • centri benessere (+12%)

Le Regioni e Province che trainano la crescita

Lombardia (26.000 imprese), Lazio (quasi 15.000) e Veneto (oltre 13.000) sono le Regioni in cui le imprese che operano nel settore del wellness hanno maggiore diffusione. Ma negli ultimi 5 anni sono molte le Regioni che mostrano il segno “+” nell’andamento delle imprese nate nel settore. Ecco le variazioni pi羅 evidenti:

  • Lazio (+9,7%)
  • Sardegna (+7,6%)
  • Friuli Venezia-Giulia (+5,9%)
  • Calabria (+5,9%)
  • Toscana (+5,8%)

A livello provinciale, salgono sul podio Roma, dove l’industria della bellezza conta quasi 11.000 attivit�, Milano (con oltre 8.000 imprese) e Napoli (con pi羅 di 6.000). Le tre province sono ai vertici della classifica anche considerando l’aumento delle attivit� tra il 2012 e il 2017:

  • Roma (+977 imprese), grazie soprattutto alla diffusione dei saloni di barbiere e parrucchiere (+824)
  • Milano (+583) e Napoli (+193) dovuto, in particolare, all’aumento degli istituti di bellezza (rispettivamente +342 e +151)

Ma la diffusione delle attivit� specializzate nel wellness interessa anche realt� provinciali pi羅 piccole. Nella Provincia di Pisa, ad esempio, si registra quasi l’11% di imprese in pi羅 rispetto al 2012;�nella Provincia di Frosinone le imprese sono cresciute del 10,3%;�nell’area provinciale di Cagliari del 10%. Aumenti prossimi al 10% interessano, oltre alla Provincia della Capitale, anche quelle di Pordenone, Latina, Sassari, Benevento.

Leggi anche:

La Redazione WeCanJob

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.