Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.496,45
    -290,91 (-1,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Numero Blu, Suardi: '100% made in Italy per essere vicini ai nostri clienti, grazie a persone, processi e tecnologie'

·1 minuto per la lettura

“Numero Blu è un’azienda che si occupa da oltre venticinque anni di contact center e che ha scelto di restare al 100% in Italia. I nostri oltre 1500 operatori, che rappresentano la vera forza dell’azienda, sono dislocati sul territorio del centro-Nord dello Stivale e più precisamente a Milano, Legnano, Roma, e Settimo Torinese. La scelta di restare in Italia è coerente con la nostra mission: essere in prossimità dei nostri clienti per valorizzare le loro peculiarità, innescando un circolo virtuoso che ci permette di unire persone, processi e tecnologia”. A dirlo è il Direttore operativo di Numero Blu, Valeria Suardi, che prosegue spiegando quali sono i principali settori in cui opera l’azienda: “Numero Blu opera con clienti appartenenti al settore petrolifero, al settore della grande distribuzione organizzata, delle utilities e dell’automotive. E’ però in ambito bancario e finanziario che si concentra l’expertise dell’azienda. Numero Blu infatti riesce a coprire con i suoi servizi il 60% dei principali player a livello nazionale. Durante i primi mesi di emergenza sanitaria abbiamo dovuto rivoluzionare l’organizzazione aziendale ed è stato proprio uno di questi istituti bancari a lanciarci la sfida più grande. In soli due mesi - conclude Suardi - siamo riusciti ad organizzare dei corsi online che dessero ad oltre 200 dipendenti la possibilità di formarsi e di rimanere aggiornati sui processi e parallelamente abbiamo continuato a mettere in sicurezza i nostri agenti facendoli lavorare da casa in modalità agile”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli