Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.652,05
    +55,71 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    10.978,22
    -36,67 (-0,33%)
     
  • Nikkei 225

    27.686,40
    -199,47 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,0514
    +0,0045 (+0,43%)
     
  • BTC-EUR

    15.999,91
    -263,75 (-1,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    394,87
    -7,16 (-1,78%)
     
  • HANG SENG

    18.814,82
    -626,36 (-3,22%)
     
  • S&P 500

    3.940,78
    -0,48 (-0,01%)
     

Nunzia Schilirò licenziata dalla Polizia: l’ex vicequestore si era schierata contro il Green Pass

nunzia schilirò licenziata polizia
nunzia schilirò licenziata polizia

Nunzia Schilirò è stata licenziata dalla Polizia: l’ex vicequestore, che si è ripetutamente schierata contro il Green Pass, ha annunciato la notizia condividendo un lungo messaggio sul suo account Facebook.

Nunzia Schilirò licenziata dalla Polizia: era contraria al Green Pass

L’ex vicequestore Nunzia Schilirò, originaria di Gorizia, è stata licenziata dalla polizia. La donna ha espresso posizioni fortemente contrarie rispetto al Green Pass obbligatorio nei mesi più acuti e drammatici della pandemia da coronavirus. Ad annunciare il licenziamento è stata la stessa poliziotta che ha postato un messaggio sul suo account Facebook.

“I condannati per il G8 di Genova sono in servizio e in certi casi sono anche stati promossi. Sono stata licenziata per le mie dichiarazioni sul palco della manifestazione del 25 settembre 2021 e per le mie successive dichiarazioni”, ha tuonato l’ex vicequestore. “Dopo un anno di sospensione con sette procedimenti disciplinari, al quinto sono stata destituita. Licenziata per aver esercitato il diritto alla libertà di espressione garantito dall’articolo 21 della Costituzione”, ha aggiunto la donna nel suo post sfogo.

Alle elezioni del 25 settembre 2022, Schilirò si è candidata con Italexit, il partito guidato dal giornalista ed ex parlamentare del Movimento 5 Stelle Gianluigi Paragone.

Secondo quanto riferito dalla diretta interessata, inoltre, il licenziamento è stato notificato nella giornata di giovedì 29 settembre, in concomitanza con la festa del Santo patrono della Polizia, San Michele Arcangelo.