Italia markets close in 5 hours 51 minutes
  • FTSE MIB

    20.487,23
    -474,15 (-2,26%)
     
  • Dow Jones

    29.134,99
    -125,82 (-0,43%)
     
  • Nasdaq

    10.829,50
    +26,58 (+0,25%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • Petrolio

    78,16
    -0,34 (-0,43%)
     
  • BTC-EUR

    19.546,52
    -1.703,97 (-8,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    427,00
    -32,14 (-7,00%)
     
  • Oro

    1.625,60
    -10,60 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    0,9553
    -0,0045 (-0,47%)
     
  • S&P 500

    3.647,29
    -7,75 (-0,21%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.260,71
    -67,94 (-2,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,8951
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    0,9491
    -0,0024 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,3202
    +0,0032 (+0,25%)
     

Nuova Ford Mustang, motore V8 aspirato e cockpit digitale

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 15 set. (askanews) - Ford svela la nuova Mustang, versione della coupé sportiva più venduta al mondo (10 milioni di esemplari in 58 anni) che si propone al pubblico con un cockpit digitale completamente ridisegnato, un nuovo motore V8 aspirato e uno stile più spigoloso che la eleva a Mustang più divertente da guidare in tutta la storia dell'iconica pony car.

"Investire nella nuova generazione di Mustang, in un momento in cui molti dei nostri concorrenti stanno abbandonando il settore dei veicoli a combustione interna, la dice lunga sui nostri piani ", ha dichiarato Jim Farley, Ceo di Ford. "Ford sta accelerando il piano di crescita per i veicoli a motorizzazione temica, implementando la tecnologia connessa e opzioni ibride per i nostri modelli più noti e profittevoli. Tutto converge nella famiglia Ford Blue, dedicata alla gamma termica, che si affianca a quella elettrica per la quale saranno investiti 50 miliardi di dollari, entro il 2026".

Le nuove versioni coupé e cabrio portano "l'atleticità" di Mustang a nuovi livelli, con hardware, software e tuning aggiornati, oltre a un nuovo motore V8 da 5,0 litri di quarta generazione che offre risposta e prestazioni ancora più elevati.   "Questa è la Mustang più atletica e sicura da guidare", ha dichiarato Ed Krenz, Chief Engineer di Mustang. "Sia con cambio manuale sia automatico, grazie alle modalità di guida combinate con le regolazioni digitali del motore, delle sospensioni e dello sterzo, siamo ora in grado di offrire ai conducenti prestazioni massime ovunque, in strada e in pista".

Mustang GT è dotata di un nuovo sistema di aspirazione a doppio ingresso con doppio corpo farfallato, che riduce al minimo le perdite e consente portate più elevate. Fino a sei modalità di guida interattive e personalizzabili ottimizzano le prestazioni in diverse condizioni di guida: Normal, Sport, Slippery, Drag, Track e una personalizzabile.

Per la GT è possibile scegliere tra il cambio automatico Ford a 10 rapporti e il cambio manuale a sei rapporti. Il Performance Pack di serie comprende cerchi in lega da 19 pollici, un differenziale sportivo, freni Brembo da 19 pollici e uno scarico a valvole attive che emette un suono del motore regolabile in base allo scenario di guida. Le sospensioni attive MagneRide, disponibili come optional.

Completamente rivisti e digitalizzati gli interni. Dietro al nuovo volante si trova un quadro strumenti digitale da 12,4 pollici, che può essere personalizzato per visualizzare diversi scenari. Il quadro strumenti confluisce nello schermo Sync 4 da 13,2 pollici, compatibile con Apple CarPlay, Android Auto e l'app FordPass, con aggiornamenti wireless Ford Power-Up.

Al fianco della nuova Mustang GT debutta la nuova Mustang Dark Horse, il risultato dell'innovazione e dell'impegno del brand nel motorsport e massima espressione delle performance.

Il cuore della nuova Mustang Dark Horse è una versione potenziata del motore V8 di quarta generazione, dotato di nuovi alberi a camme e di una specifica calibrazione. La Dark Horse è dotata di trasmissione a 6 rapporti Tremec ma può essere scelta anche con trasmissione automatica con alette al volante. L'introduzione della Mustang Dark Horse getta le basi per le future pony car che gareggeranno a livello mondiale in diverse competizioni, tra cui la GT3, la GT4 e la Nascar.