Italia markets close in 3 hours 2 minutes
  • FTSE MIB

    26.988,29
    -149,69 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    35.719,43
    +492,40 (+1,40%)
     
  • Nasdaq

    15.686,92
    +461,76 (+3,03%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • Petrolio

    72,39
    +0,34 (+0,47%)
     
  • BTC-EUR

    43.523,32
    -1.845,38 (-4,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.281,72
    -39,56 (-2,99%)
     
  • Oro

    1.785,90
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1308
    +0,0036 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    4.686,75
    +95,08 (+2,07%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.262,29
    -13,91 (-0,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8564
    +0,0056 (+0,65%)
     
  • EUR/CHF

    1,0433
    +0,0015 (+0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4284
    +0,0037 (+0,26%)
     

Nuovo Dpcm, Gualtieri: "Indennizzi superiori, entro metà novembre"

·1 minuto per la lettura

L'indennizzo che arriverà alle imprese penalizzate con il decreto ristori sarà "superiore rispetto alla volta scorsa. I mesi scorsi sono stati difficili e anche i prossimi lo saranno, quindi sarà un po' superiore". Lo dice al Tg1 il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. "Gli indennizzi arriveranno il più presto possibile, pensiamo che l'Agenzia delle entrate possa erogare questi contributi entro metà novembre, forse già l'11 novembre, perché ci sarà lo stesso meccanismo già autorizzato con il vecchio fondo perduto", aggiunge parlando del cosiddetto decreto ristori. Quindi, chi ha già fatto domanda in passato "riceverà in automatico", chi invece fa domanda per la prima volta dovrà aspettare un po' di più, ma comunque riceverà l'indennizzo "entro l'anno".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli