Nuovo massimo storico a 13,56 euro, ma BofA vede Yoox a 15 euro

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BACYL1.141,25-2,50

Nuovo massimo storico oggi per Yoox a Piazza affari. L'azione si è portata fino a quota 13,56 euro e ora sale del 2,44% a quota 13,43 euro. Nonostante l'ennesimo record, l'azione resta sotto il nuovo target price fissato oggi da Bank of America (Other OTC: BACYL - notizie) -Merrill Lynch a 15 euro (12,5 euro il precedente). La raccomandazione, neanche a dirlo, rimane buy.

Gli analisti hanno aggiornato la valutazione per tener conto dei multipli 2014: enterprise value/ebitda a 11,6 volte contro le 22,7 del 2012 e p/e 2014 di 31 contro 69. Ma al nuovo target price di BofA a 15 euro, Yoox tratterebbe a 35 volte gli utili 2014 e a 15 volte l'ebitda. " Multipli accettabili dato il profilo di crescita del gruppo , gli ordini in aumento con benefici impliciti in termini di massa critica e la sua posizione sul mercato sempre più unica", si legge nella nota della banca.

In particolare, gli esperti ritengono che siano tre i driver più importanti di quest'anno per la società di vendite online: il modello di business unico, le attività in Cina e la joint venture con Ppr (Parigi: FR0000121485 - notizie) (quest'anno si dovrebbe vedere un impatto tangibile), l'ulteriore crescita dei margini. Più nel dettaglio, Yoox.com rimane l'outlet online preminente nel settore globale del lusso e la sua crescente rete di mono brand dedicati continua a generare crescita (+65% le stime 2012-2014 di BofA) e ad aumentare le barriere d'ingresso.

Ma sono tre anche le sfide per l'anno in corso: Ppr (Milano: PP.MI - notizie) offre una grande opportunità ma è anche una sfida; mentre il cash flow è condizionato dagli elevati livelli di investimenti, questo con un modesto assorbimento del capitale circolante farà da freno al free cash flow anche quest'anno; un eventuale deterioramento del margine lordo sarebbe causa di preoccupazione.

"Prevediamo un aumento del 27% delle vendite e del 38% dell'eps con il modello di business che dovrebbe continuare a offrire tassi molto elevati di crescita", concludono gli analisti della banca d’affari, ritenendo che la valutazione di Yoox dovrebbe riflettere un periodo di più di 12 mesi. I risultati completi 2012 della società sono attesi per il prossimo 5 marzo: i ricavi sono visti da BofA in aumento a 373 milioni (da 291,2 milioni del 2011), l'ebitda dovrebbe salire da 24,1 a 32,1 milioni e l'utile netto da 10 a 10,8 milioni.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 23 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 23 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 23 apr 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 23 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 23 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.525,57 0,14% 02:56 CEST

Ultime notizie dai mercati