Italia markets open in 4 hours 33 minutes
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.872,22
    +0,95 (+0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,0578
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    19.471,45
    -612,38 (-3,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    447,12
    -14,67 (-3,18%)
     
  • HANG SENG

    22.050,36
    -179,16 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

Occhiuto: 'Crescita amministrazioni locali alla base del corretto utilizzo dei fondi'

(Adnkronos) - "La Regione Calabria sta utilizzando l’occasione del Pnrr non solo come una leva finanziaria. La parte più importante del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è quella che costringe le amministrazioni locali a riformarsi per centrare gli obiettivi nei tempi previsti. A mio parere, la parte economica ha lo stesso valore di quella relativa alle riforme. Se dopo il Pnrr avremo una amministrazione pubblica più efficiente, allora avremo raggiunto un grande obiettivo". Ad affermarlo, nel corso del suo intervento, è Roberto Occhiuto, Governatore della Calabria, durante il convegno “La Vita Agile” di Lamezia Terme.

“In Italia, la scommessa del Pnrr l’abbiamo colta un po’ in ritardo – ha spiegato -. L’Europa ha inviato vagoni di risorse, ma noi non avevamo i binari giusti per accoglierli. La mia è una regione straordinaria, ma molti Comuni sono in predissesto, mancano di personale e, in molti casi, per loro è complicato preparare dei progetti validi ed è per questo – conclude Occhiuto - che credo far assistere le amministrazioni locali da tecnici esperti di Governo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli