Italia markets closed

Ocse: coronavirus investe un G20 già in frenata, Pil IV trim. +0,6%

Voz

Roma, 12 mar. (askanews) - L'impatto del coronavirus si ripercuoterà su una economia globale che era già in netta frenata prima della pandemia: secondo l'Ocse il Pil aggregato dei Paesi del G20, gruppo che oltre alle economie avanzate include anche i giganti emergenti, "aveva già iniziato a rallenta nell'ultimo trimestre del 2019". Smorzando la crescita al più 0,6% rispetto ai tre mesi precedenti, a fronte del più 0,8% del terzo trimestre.

Il calo più marcato è stato il meno 1,8% in Giappone, legato a una stangata delle imposte indirette. Mentre in Italia, secondo i dai dell'Ocse, il meno 0,3% del Pil ha segnato la performance più negativa tra i Paesi europei. In calo dello 0,1% anche il Pil della Francia, mentre in Germania e Gran Bretagna la crescita si è azzerata.(Segue)