Italia Markets closed

Ocse: Italia dia priorità all'aumento dell'età di pensiomanento -2-

Voz

Roma, 26 nov. (askanews) - Inoltre, secondo l'Ocse "l'equità di trattamenti di tutte le forme di reddito richiederebbe una convergenza delle aliquote contributive tra tutte le tipologie lavorative". Anche per consentire assegni più elevati ad alcune tipologie di lavoratori, come gli autonomi.

Secondo l'analisi, se in media nell'area Ocse il reddito degli ulta 65enni è del 13 più basso rispetto all'insieme della popolazione, in Italia invece è su livelli analoghi. Mentre l'incidenza della spesa pubblica in pensioni rispetto al Pil è la seconda più elevata in assoluto di tutta l'area, con un 16 per cento.