Italia Markets closed

##Ocse ritocca in meglio previsione crescita Italia 2019: +0,2%

Voz

Roma, 21 nov. (askanews) - L'Ocse ha ritoccato al rialzo la previsione di crescita economica dell'Italia di quest'anno, indicando ora un più 0,2 per cento del Pil a fronte della crescita a zero stimata lo scorso settembre. Nel suo ultimo Economic Outlook ha confermato il più 0,4 per cento atteso sul 2020, mentre sul 2021 stima un più 0,5 per cento. "Sul Pil è atteso un recupero molto graduale - si legge nel capitolo sulla Penisola -. L'incertezza globale sul commercio e la debolezza della domanda esterna continueranno a pesare sulle esportazioni e sugli investimenti delle imprese".

Restando sulle cifre, l'ente parigino prevede una stabilizzazione del deficit al 2,2 per cento del Pil in 2019 e 2020 e una limatura al 2 per cento nel 2021, mentre il debito salirebbe al 136 per cento del Pil quest'anno, dal 134,9 per cento del 2018, e al 136,1 per cento nel 2020, per poi iniziare una moderazione a partire dal 2021, su cui è previsto al 135,6 per cento.(Segue)