Italia markets close in 3 hours 32 minutes
  • FTSE MIB

    26.037,88
    +275,78 (+1,07%)
     
  • Dow Jones

    34.814,39
    +236,82 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.161,53
    +123,77 (+0,82%)
     
  • Nikkei 225

    30.323,34
    -188,37 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    72,41
    -0,20 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    40.734,43
    +49,40 (+0,12%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.234,70
    +37,48 (+3,13%)
     
  • Oro

    1.775,20
    -19,60 (-1,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1774
    -0,0052 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    4.480,70
    +37,65 (+0,85%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.181,83
    +35,89 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8504
    -0,0031 (-0,36%)
     
  • EUR/CHF

    1,0883
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4868
    -0,0048 (-0,32%)
     

Oggi al via il tavolo di partenariato per la redazione del Psn

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 set. (askanews) - Parte oggi, 8 settembre, con una riunione convocata dal Mipaaf il percorso per la redazione del Piano Strategico Nazionale (PSN) della Politica Agricola Comune post 2022 con il coinvolgimento degli attori istituzionali, sociali ed economici riuniti nel Tavolo di partenariato. Al tavolo anche le associazioni della coalizione #CambiamoAgricoltura che nei mesi scorsi avevano più volte sollecitato il ministero e chiesto trasparenza e condivisione del metodo di lavoro.

"Lo scorso fine luglio abbiamo nuovamente denunciato pubblicamente l'assenza di un coinvolgimento concreto del partenariato economico e sociale nel processo di redazione del PSN, speriamo di avere oggi alcune risposte sulla strategia e sull'architettura del documento di programmazione che delineerà il futuro dell'agricoltura nel nostro Paese, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità del Green Deal Europeo", sottolineano le Associazioni di #CambiamoAgricoltura.

Per le associazione è fondamentale che con la prima riunione operativa di oggi "sia avviato un confronto autentico e non solo formale con il partenariato economico e sociale sui contenuti del Piano Strategico Nazionale, che non sembra scontato in considerazione delle modalità di convocazione, con 132 soggetti convocati per una riunione di poche ore, senza una chiara modalità di lavoro che garantisca un vero confronto nel merito". "Chiediamo - spiegano - una vera partecipazione per un confronto approfondito sui contenuti del PSN, con regole certe e tavoli tematici di discussione".

La Coalizione #CambiamoAgricoltura ha presentato anche un proprio manifesto con i principi che dovranno essere alla base del PSN, a partire dalla coerenza con gli obiettivi delle Strategie UE Farm to Fork e Biodiversità 2030, con 11 richieste e proposte per i contenuti del PSN che vanno dal sostegno trasversale all'agricoltura biologica, alla salvaguardia del suolo e della biodiversità sia selvatica che agricola, passando per una radicale riforma della zootecnia e per il benessere animale, fino al sostegno all'agricoltura sociale e al sistema della cooperazione e della conoscenza.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli