Italia Markets close in 8 hrs 14 mins

Olbia-Roma, paura in volo: atterraggio d'emergenza

Olbia-Roma, paura in volo: atterraggio d'emergenza

Paura a bordo di un volo Air Italy decollato venerdì sera intorno alle 20 dall’aeroporto Costa Smeralda di Olbia.

L'odore di bruciato nella cabina passeggeri ha fatto scattare l'allarme sul volo Air Italy IG1113, con a bordo un centinaio di viaggiatori. "Niente fumo e nessuna spia accesa", precisano dalla compagnia aerea sardo-qatariota ma "un problema tecnico poco dopo il decollo, segnalato dagli stessi passeggeri".

Come raccontato da una passeggera a Radio Capital, infatti, l’aereo ha dovuto chiedere un atterraggio di emergenza e il ritorno in pista è avvenuto senza problemi e senza il ferimento di alcun passeggero.

Il personale di bordo, così, ha avviato le procedure di sicurezza e ha chiesto ai passeggeri di chinarsi verso il pavimento senza respirare il fumo.

VIDEO - Aereo scarica il carburante in volo

Luisanna Porcu, passeggera a bordo dell’aereo, ha raccontato a Radio Capital che il fumo si è propagato a tutta la cabina e che alcuni passeggeri hanno accusato malori o crisi di panico: "Venti minuti di panico estremo. Nonostante tutto sia durato poco è sembrato interminabile".

I medici sono saliti a bordo, con i passeggeri che accusavano fastidi alla gola e tosse. Secondo la passeggera, in seguito lo stesso aereo è poi decollato nuovamente per Roma.

VIDEO - Aeroporto allagato a Dubai