Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.854,60
    +596,28 (+1,74%)
     
  • Nasdaq

    15.069,90
    +173,05 (+1,16%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1750
    +0,0054 (+0,46%)
     
  • BTC-EUR

    38.092,27
    +524,77 (+1,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.121,78
    +12,85 (+1,16%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.462,30
    +66,66 (+1,52%)
     

Oleg Burlakov, importante imprenditore russo, artefice di una fortuna miliardaria e pioniere della navigazione ecosostenibile, è deceduto all'età di 72 anni

·3 minuto per la lettura

LONDRA, August 18, 2021--(BUSINESS WIRE)--Necrologio di Oleg Burlakov:

Oleg Leonidovich Burlakov, imprenditore russo di primo piano e leader nel settore dei beni industriali, dopo una breve battaglia contro il Covid-19 è deceduto il 21 giugno 2021 a Mosca all'età di 72 anni.

Nato nel 1949 a San Pietroburgo, Oleg Burlakov era un patriota russo che oltre alla sua attività imprenditoriale in campo aerospaziale, chimico ed energetico, era più conosciuto come proprietario e come visionario armatore della Black Pearl, innovativo yacht ecocompatibile da lui commissionato nel 2010.

Lascia la moglie, Lyudmila Burlakova, e le due figlie Veronica ed Elena. I coniugi Burlakov sono stati sposati per 48 anni e in questo arco di tempo hanno realizzato una cospicua fortuna.

Oleg Burlakov ha effettuato numerosi e ottimi investimenti in diversi settori negli anni '80 e '90.

All'inizio della carriera ha fatto parte dell'Aeronautica militare dell'URSS ed era estremamente orgoglioso del suo incarico. Nel mese di ottobre 1988 ha fondato Integral, una cooperativa specializzata nello sviluppo di brevetti e nella ricerca scientifica per prodotti chimici innovativi che aumentavano la durata di motori e batterie. La moglie Lyudmila è stata tra i primi soci dell'iniziativa, allora ai suoi esordi, e ha contribuito a fondare l'attività al fianco del marito. Dopo il successo iniziale di Integral, Oleg Burlakov ha incorporato Sovinterfrance, società mineraria e di risorse naturali.

Dal 1992 ha investito nell'industria petrolifera e nella produzione di cemento, assumendo in prima battuta il controllo di una delle principali aziende nazionali russe, Novoroscement, e successivamente della società di esplorazione petrolifera Burneftegaz, avviando le acquisizioni tramite la sua società Sovinterfrance. Con le vendite dell'attività cementizia di Novoroscement nel 2007, per quasi 1,5 miliardi di dollari, e dell'attività gasiera Burneftegaz nel 2014, per circa 1 miliardo di dollari, Oleg Burlakov è diventato miliardario.

Oltre alle imprese russe, anche la passione del signor Burlakov per la vela, l'ingegneria e la tecnologia alla base degli yacht moderni ha contribuito a solidificare il suo retaggio. È stato il lungimirante proprietario del secondo yacht a vela più grande del mondo, la famosa Black Pearl da 106,7 metri realizzata dalla Oceanco, ecosostenibile e la cui caratteristica maggiormente distintiva sono i tre alberi DynaRig in fibra di carbonio che spiegano 2.900 metri quadri di vele. Sfruttando la potenza eolica, solare e un sistema di propulsione ibrida che Oleg Burlakov ha contribuito a creare, la Black Pearl è in grado di attraversare l'Atlantico consumando solo 20 litri di carburante. Il signor Burlakov era rinomato per il ruolo avuto nella progettazione e nelle specifiche della Black Pearl e per aver gettato le basi per la navigazione mirata alla sostenibilità e alla riduzione dell'impronta di carbonio. La Black Pearl resta una fonte duratura di ispirazione per la prossima generazione di yacht a vela e dimostra l'esperienza ingegneristica del miliardario russo, incentrata sul futuro.

I coniugi Burlakov si sono conosciuti ancora giovani, quando erano studenti e non avevano ancora fatto fortuna: Oleg studiava ingegneria aerospaziale, mentre Lyudmila seguiva i corsi di ingegneria aeronautica. L'ambizione e l'acume imprenditoriale della coppia ha consentito loro di centrare il successo e di accumulare il patrimonio familiare.

Hanno abitato in Ucraina fino al 1993, prima di decidere di spostarsi negli Stati Uniti e successivamente in Canada nel 1995, paese in cui il signor Burlakov è stato seppellito il 16 luglio 2021, nel distretto di North York, in presenza dei familiari.

La famiglia Burlakov, formata dalla moglie di Oleg, dalle figlie e da sei nipoti, invita gli amici e i conoscenti a unirsi nel ricordo di Oleg Burlakov, prendendo anche contatto con i familiari per commemorarne la vita.

L'Ufficio stampa della famiglia Burlakov e Lyudmila Burlakova

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20210818005542/it/

Contacts

Referente della famiglia Burlakov per i media
Tancredi Intelligent Communication
burlakov1@tancredigroup.com
+44 7957 549 906 | +44 7449226720
Konstantin Dobrynin

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli