Italia markets open in 4 hours 50 minutes
  • Dow Jones

    34.299,99
    -569,38 (-1,63%)
     
  • Nasdaq

    14.546,68
    -423,29 (-2,83%)
     
  • Nikkei 225

    29.414,67
    -769,29 (-2,55%)
     
  • EUR/USD

    1,1689
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    35.732,58
    -982,54 (-2,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.030,98
    -26,16 (-2,48%)
     
  • HANG SENG

    24.239,53
    -260,86 (-1,06%)
     
  • S&P 500

    4.352,63
    -90,48 (-2,04%)
     

Olimpiadi, 1-0 Asensio è finita (con il tiraggir): Spagna contro Brasile in una finale già scritta. Lo diceva il mercato...

·1 minuto per la lettura

4-1 Asensio è finita era il tormentone social utilizzato come sfottò per prendere in giro i tifosi della Juventus, uscita ko dalla finale di Champions League contro il Real Madrid. E ha un feeling particolare, l'esterno offensivo delle Merengues, con i minuti finali, perché nella seconda semifinale olimpica del calcio, la Spagna piega il Giappone padrone di casa a 5 minuti dal termine dei tempi supplementari. Con un gran gol proprio di Marco Asensio.

Entrato dalla panchina, con la 7 che fu di Raul sulle spalle, il classe '96 nato a Palma di Maiorca l'ha decisa con un bellissimo, a proposito di tormentoni estivi, tiraggir mancino, che accarezza la rete più lontana e fa vincere la Rojita. L'atto conclusivo, quindi, sarà Spagna contro Brasile, che ha piegato ai rigori il Messico di Ochoa: una finale sudata, ma sicuramente scritta.

Lo diceva il talento in campo, lo dicevano le prestazioni nel corso della stagione dei singoli protagonisti, lo diceva il mercato. Sì, perché i 10 calciatori più cari dell'Olimpiade di Tokyo sono o spagnoli o brasiliani. C'era un solo intruso, che infatti ha provato a mettere i bastoni tra le ruote agli spagnoli ai quarti, riuscendo quasi a riscrivere la storia: Franck Kessie. Per il resto, dominio Rojita e verdeoro. ​Pedri, Oyarzabal, Dani Olmo, Pau Torres, Soler e Merino da una parte; Richarlison, Diego Carlos e Douglas Luiz dall'altra: eccola la top 10. Dai loro piedi, dalla loro forza, dalla loro qualità verrà decisa di che metallo sarà la medaglia da mettersi sul collo al termine del match. Poi spazio al mercato. Perché qualcuno di loro può cambiare maglia...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli