Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.496,61
    -768,76 (-2,24%)
     
  • Nasdaq

    13.395,80
    -373,12 (-2,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.588,37
    +66,11 (+0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,1330
    -0,0024 (-0,22%)
     
  • BTC-EUR

    31.638,60
    +406,97 (+1,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    813,37
    +2,77 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    24.656,46
    -309,09 (-1,24%)
     
  • S&P 500

    4.283,96
    -113,98 (-2,59%)
     

Omicidio a Tarquinia, docente universitario trovato morto in un’auto: indagini in corso

·1 minuto per la lettura
Omicidio a Chieti, indagano i Carabinieri
Omicidio a Chieti, indagano i Carabinieri

Tragedia a Tarquinia, comune in provincia di Viterbo, dove nel pomeriggio di martedì 7 dicembre 2021 un docente universitario è stato trovato morto all’interno di un’automobile: secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato vittima di un omicidio.

Omicidio a Tarquinia

Stando a quanto appreso il cadavere era posizionato sul sedile del guidatore e aveva una ferita alla testa probabilmente riconducibile ad un colpo di arma da fuoco, motivo per cui gli inquirenti hanno ipotizzato un’uccisione. L’auto era parcheggiata dentro un’area faunistica vicino alle Saline, una zona che era sorvegliata da diverse telecamere che potrebbero aiutare gli investigatori a ricostruire la dinamica di quanto successo.

I Carabinieri avrebbero trovato dei segni di frenata, cosa che non fa escludere che l’uomo abbia cercato di fuggire a bordo della sua auto da qualcuno che lo inseguiva. Secondo fonti investigative le autorità avrebbero già fatto alcune perquisizioni per trovare il responsabile del delitto.

Omicidio a Tarquinia: chi era la vittima

Il cadavere rinvenuto appartiene a Dario Angeletti, biologo marino di 50 anni e professore associato all’università della Tuscia. Sposato con una veterinaria e con due figli, era molto conosciuto a Tarquinia e nel viterbese. Le autorità avrebbero già ascoltato un testimone e nei prossimi giorni verranno sentiti amici e parenti per capire di più sulla sua vita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli