Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.196,20
    -963,04 (-1,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8682
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0997
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4909
    -0,0055 (-0,36%)
     

Opa Creval: anche il fondo Alta Global invita Credit Agricole ad alzare l'offerta

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Anche Alta Global, uno dei maggiori azionisti del Credito Valtellinese, invita Credit Agricole ad aumentare la sua offerta per rilevare il controllo dell'istituto di credito italiano, rafforzando il campo degli azionisti che si oppongono all'offerta corrente. Il fondo, che possiede più del 5% della banca lombarda, si accoda al coro di azionisti che non intende aderire all'offerta che valuta Creval circa 737 milioni di euro in base al prezzo dell'OPA fissato a 10,50 euro per azione. "Al prezzo di offerta attuale, Alta Global non aderirà all'offerta", ha detto a Bloomberg News il fondatore e ceo della società di investimento precedentemente chiamata Altera Capital. "In questa fase, non riflette il valore equo di Creval", aggiunge Viatcheslav Pivovarov che indica come la valutazione adeguata sarebbe in un intervallo tra 15 euro e 22 euro", ha detto Pivovarov.