Italia markets open in 7 hours 16 minutes
  • Dow Jones

    29.683,74
    +548,75 (+1,88%)
     
  • Nasdaq

    11.051,64
    +222,13 (+2,05%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9714
    -0,0025 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    20.038,55
    +219,88 (+1,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    447,10
    +18,32 (+4,27%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.719,04
    +71,75 (+1,97%)
     

Opel protagonista al Concours d’Elegance di Schwetzingen

(Adnkronos) - Opel sarà presente al Concours d’Elegance di Schwetzingen esponendo divisi modelli prestigiosi della serie KAD.

Saranno presenti le vetture di lusso degli anni Sessanta firmate Opel, dalla Kapitan alla Admiral senza tralasciare la Diplomat, prestigiosi modelli che hanno segnato la storia dell’automotive nel secolo scorso.

Il futuro incontra il classico, così all’importante fiera internazionale tedesca la Casa del fulmine esporrà anche la sua nuova Astra Sports Tourer in versione ibrida plug-in.

Leif Rohwedder, Opel Classic Manager: “Il fascino del luogo e la bellezza delle auto rendono il Classic Gala Schwetzingen un’esperienza unica per espositori e visitatori. È difficile pensare a un’occasione migliore per ammirare la gamma di lusso di Opel degli anni Sessanta, vetture che si distinguevano per il loro design lineare e offrivano il massimo del comfort per il loro tempo”.

Tre grandi vetture lussuose, simbolo del lusso degli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso, tutte accomunate dal notevole spazio interno e da un design avveniristico. Hanno una lunghezza di 4,95 metri e una larghezza di 1,90 metri, il concetto di lusso e sfarzo per Opel passa attraverso, in quegli anni, le dimensioni, la dotazione e lo stile.

La Opel Kapitan è stata la sei cilindri più venduta in Germania, la Admiral invece consolidò il successo del modello anteguerra che portava il suo stesso norme, mentre la Diplomat era sinonimo di lusso.

Al Classic Gala Schwetzingen di quest’anno, Opel esporrà la Diplomat V8 coupé del 1966 e una Admiral V8 del 1965.

La più veloce è la Diplomat spinta da un V8 da 5.4 litri capace di sprigionare una potenza massima di 230 cavalli per uno 0 - 100 km/h in 9,5 secondi e una velocità massima di oltre 200 km/h.

Sarà presente al Classic Gala anche la 4/8 PS, la vettura che il marchio tedesco definiva come mezzo ideale per “Medici, avvocati e veterinari”, claim che le procurò il soprannome di “Doktorwagen”, un veicolo commercializzato a un prezzo molto basso che permise a una fascia più della popolazione di entrare in possesso per la prima volta, di un’automobile.