Italia Markets open in 8 hrs

"Open Banking rivoluziona il sistema bancario"

webinfo@adnkronos.com

Il sistema bancario e finanziario europeo "sta cambiando radicalmente" con l’avvento dell’Open Banking, "uno dei cambiamenti più importanti dell’ultimo decennio". E' quanto afferma Gianluca Finistauri, head of Digital Corporate Banking Development di Nexi, a margine del Salone dei Pagamenti a Milano.  

"Quello che cambia in particolare è che il sistema finanziario europeo sarà in grado di distribuire i propri prodotti in modo nuovo e innovativo, utilizzando delle terze parti non bancarie, spesso delle fintech molto innovative e veloci, mentre prima i prodotti finanziari erano relegati alle agenzie bancarie o all’online banking, quindi alle property digitali della banca", sottolinea Finistauri. 

Un cambiamento radicale "decreterà il vero vincitore: il cliente finale. L’utente avrà un’offerta molto più ampia, in grado di soddisfare molte più esigenze e potenzialmente a prezzi sempre più bassi", continua il capo del Digital Corporate Banking Development di Nexi. Le banche, da parte loro, "per lottare in questo nuovo ambiente dovranno dotarsi della capacità di collaborare con le fintech e istituti di tipo diverso da quelli con cui di solito avevano a che fare". 

I tempi della rivoluzione dovrebbero essere abbastanza rapidi. "La legge è entrata in vigore quest’anno. Noi ci aspettiamo che già l’anno prossimo, in quanto anche noi come molti altri player siamo attivi con un’offerta per le banche e per gli istituti di pagamento, ci siano dei primi servizi sia in ambito retail che corporate. Ma la nuova tecnologia -conclude-dovrebbe alla maturità fra 3-4 anni circa".