Italia markets closed

Open Fiber porta fibra ottica in 6 comuni hinterland napoletano

Red/Rbr

Roma, 11 feb. (askanews) - La fibra ottica avvolge Napoli e le città che formano la sua area urbana. Nei comuni di Acerra, Casoria, Melito, Mugnano, Portici e San Giorgio a Cremano è già disponibile la rete di telecomunicazioni interamente in fibra ottica targata Open Fiber. L'avvio dei servizi di connettività è un primo passaggio dei piani di cablaggio messi a punto dall'azienda guidata dall'amministratore delegato Elisabetta Ripa: nei prossimi mesi, grazie a un investimento diretto di oltre 24 milioni di euro, saranno coperte circa 82mila unità immobiliari nei sei centri dell'area urbana napoletana.

Open Fiber sta cablando queste e altre città della provincia di Napoli in modalità Ftth (Fiber To The Home) portando quindi fin dentro casa degli utenti una infrastruttura che supporta velocità di connessione di 1 Gbps (fino a 1 Gigabit al secondo), consentendo così il massimo delle performance.

Fibra City, Tiscali, Vodafone e Wind Tre sono le aziende partner che gestiscono al momento la vendita dei servizi in fibra Ftth nell'hinterland partenopeo. Sono circa 35mila le unità immobiliari delle sei città campane già predisposte alla fibra di Open Fiber.