Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.501,23
    -229,26 (-1,22%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Open Fiber, possibile accordo vincolante su progetto rete unica entro 31 ottobre - AD

Cavi in fibra ottica 'Open Fiber' in una server room a Perugia

MILANO (Reuters) - Un accordo vincolante sul progetto di rete unica tra Open Fiber e Telecom Italia potrebbe essere raggiunto entro il prossimo 31 ottobre "se c'è la volontà da parte di tutti".

Lo ha detto l'AD di Open Fiber Mario Rossetti nel corso di una conferenza stampa.

"Si è nelle condizioni di arrivare a un accordo il 31 ottobre se c'è la volontà da parte di tutti, se c'è volontà non c'è problema sui tempi", ha dichiarato.

Il manager ha poi aggiunto che il piano industriale di Open Fiber - che sarà aggiornato dopo l'estate includendo le aree grigie fuori dai bandi Ue - non è al momento impattato dal memorandum of understanding sul progetto della rete unica con Tim.

Il mese scorso Tim e Cdp hanno firmato una lettera d'intenti che si propone di arrivare alla creazione di una rete unica in fibra controllata da Cdp, integrando gli asset di rete fissa di Tim con quelli di Open Fiber, di cui Cdp possiede il 60%.

(Elvira Pollina, in redazione Giancarlo Navach, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli