Italia markets open in 6 hours 48 minutes
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.784,81
    +31,44 (+0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,1297
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    50.239,38
    -666,12 (-1,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.444,11
    +5,23 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     

Opes Italia, fondo investimento sociale, entra in Zolle

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 3 nov. (askanews) - Opes Italia, fondo italiano di investimento sociale, ovvero specializzato in investimenti fatti in società e organizzazioni con l'intento di generare un impatto sociale o ambientale positivo misurabile, entra in Zolle, l'azienda romana che dal 2008 ha fatto del biologico la sua bandiera. Zolle collabora con più di 100 aziende agricole e piccoli laboratori artigianali e serve ogni settimana tra le 1.600 e le 1.800 famiglie romane. Nel 2020 ha distribuito circa 390 tonnellate di frutta e verdura coltivate senza l'uso della chimica di sintesi, 213.000 uova da galline che vivono all'aria aperta e mangiano cibo sano, 26 tonnellate di formaggi e carni da animali allevati allo stato brado o semibrado. Il tutto è stato recapitato in più di 50.000 Zolle, delle quali la quasi totalità ha circolato in bicicletta, facendo risparmiare a Roma più di 29 quintali di emissioni di CO2.

Grazie alle nuove risorse Zolle potenzierà il suo sistema di spesa a domicilio: "siamo nati dal bisogno di occuparci di cibo e con la volontà di fare una proposta che dimostri sul piano pratico la possibilità di costruire un sistema di relazioni materiali, tra le persone e con la natura, differente da quello dominante - spiega in una nota Simona Limentani, amministratrice delegata e fondatrice di Zolle - Fino a oggi, e ancor più per l'avvenire, ci impegniamo a costruire nel Centro Italia una rete di scambi all'interno della quale possano transitare informazioni, pratiche e progetti condivisi, anche indipendentemente dall'interesse commerciale. Una rete che, tra le altre cose, favorisce l'adozione di pratiche agronomiche che rigenerano l'ambiente e valorizzano i territori".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli