Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.156,69
    +265,67 (+0,78%)
     
  • Nasdaq

    12.113,79
    +226,34 (+1,90%)
     
  • Nikkei 225

    27.685,47
    -8,18 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,0732
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    21.603,80
    +109,41 (+0,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    534,56
    +8,61 (+1,64%)
     
  • HANG SENG

    21.298,70
    +76,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    4.164,00
    +52,92 (+1,29%)
     

Orietta Berti furiosa con Pamela Prati: «Offendi la mia intelligenza»

L’opinionista di Alfonso Signorini continua a non credere al caso Mark Caltagirone.

Orietta Berti contro Pamela Prati. Al Gf Vip la cantante si è scagliata contro la soubrette sarda. «Pamela dice che in Italia ci sono tre persone che non credono alla sua storia: Patrizia Rossetti, io e Silvia Toffanin, ah 4? Anche Sonia Bruganelli. Allora che vada a vedersi bene i profili social del Gf Vip, da quando è entrata qui a adesso» - ha affermato l’artista - «Perché c’è tutta Italia che non le crede, forse solo 1/4 crede a quello che racconta. Ora dici che non vuoi parlarne, ma sottolinei che noi non ti crediamo. Non ci crederò mai alla tua storia». Orietta ha poi aggiunto: «Umanamente mi dispiace, ma ai tuoi racconti non ci crederò mai! Offendi, mi offendi e offendi la mia intelligenza di donna normale. Perché io lo so bene come funzionano le cose nel nostro ambiente. Quando una cosa non va più, ne inventiamo un’altra per farla andare. Lo sappiamo come accade nello spettacolo, è un ambiente fatto così. Sono 55 anni che sto in questo mondo e so tutto benissimo. Quando le cose non vanno si inventa una cosa per recuperare». Non si è fatta attendere la replica di Pamela Prati: «Cara Orietta Berti perché non parli con i magistrati che se ne occupano? Vai a parlare con chi se ne occupa. Brava Orietta, complimenti sei bravissima. Grazie, veramente, grazie ma davvero. Le persone mi fermano non perché hanno dimenticato tutto, ma perché sanno leggere, cosa che non sai fare tu. Sei una donna che non ha sensibilità».