Italia Markets closed

Oro: analisi fondamentale giornaliera, previsioni – I trader attendono che rendimenti, azioni e dollaro diano una rotta al metallo prezioso

James Hyerczyk
E’ possibile che il mercato del Tesoro sia saturato da chi scommette su un taglio del tasso. Per il resto della sessione, continuate a monitorare la direzione dei rendimenti del Tesoro e dell’indice del dollaro

I future sull’oro lunedì sono quasi in ribasso, riflettendo la price action dell’euro e dell’indice del dollaro USA. Anche l’inversione al ribasso dei rendimenti dei titoli del tesoro statunitensi e il calo della propensione al rischio forniscono supporto al metallo prezioso denominato in dollari.

In inizio di sessione l’oro ha raggiunto il livello più basso delle ultime due settimane fermandosi a $ 1.273,30, leggermente sopra il livello principale del 50% a $ 1.272,70. Dopo tre giorni di intensa pressione di vendita, ora il mercato potrebbe dare il via a una lieve inversione al rialzo.

Alle 11.45 GMT, i future d’oro Comex in scadenza a giugno si attestano a $ 1.275,60, in calo di $ 0,10 (-0,01%). Oggi non considereremo l’oro come un bene rifugio sicuro, piuttosto come un investimento. Le componenti chiave che guidano la price action sono l’andamento dei rendimenti dei titoli del tesoro, il valore del dollaro USA e la domanda di attività a rischio più elevato, come le azioni statunitensi.

Sappiamo che il valore del dollaro è il fattore che influenza maggiormente il prezzo dell’oro, in quanto bene denominato in dollari. Quando il dollaro si indebolisce, la domanda estera di oro tende ad aumentare facendo salire i prezzi.

Negli ultimi tempi l’andamento dell’oro è stato influenzato, oltre che dal dollaro, anche dalla direzione dei rendimenti dei titoli del Tesoro e delle azioni; questo perché il biglietto verde viene influenzato dai rendimenti e dalla domanda di beni rifugio.

Previsione giornaliera

L’oro potrebbe apprezzarsi se dollaro, rendimenti e stock si indebolissero; se, nel caso contrario, aumentassero, i venditori potrebbero mettere pressione al metallo prezioso.

All’inizio della sessione, i rendimenti dei titoli del tesoro USA erano sostenuti dalla quadratura delle posizioni in vista di una serie di interventi da parte dei responsabili della Fed, tra cui il presidente della Fed Jerome Powell, il presidente della Fed di Philadelphia Patrick Harker e il vicepresidente Richard Clarida.

Powell parlerà alle 23.00 GMT dei rischi per il sistema finanziario. Clarida e Williams prenderanno parte ad un evento “Fed ascolta” a New York. Durante il week-end, il presidente della Federal Reserve Bank of Dallas, Robert Kaplan, ha affermato che le tensioni commerciali potrebbero avere un effetto raggelante sugli Stati Uniti e sull’economia globale.

Lunedì i future sugli indici azionari statunitensi sono diminuiti in vista dell’apertura del mercato finanziario, dato che i timori relativi all’impatto della repressione statunitense sulla società Huawei hanno pesato sul clima di mercato.

Alle 11.45 GMT  l’oro appare stabile, ma non appena un indicatore chiave si allinea in una direzione dovrebbe muoversi anche il metallo; se gli indicatori uscissero misti, mi aspetterei un trading bilaterale.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: