Oro: L'impostazione grafica resta negativa

Il prezzo dell'oro è risalito venerdì esattamente fino alla resistenza a $1.680,00 ed è ricaduto verso il basso. L'impostazione grafica resta negativa. Se il metallo giallo dovesse cadere al di sotto di $1.650,00 potrebbe scendere fino a 1.626,00 - $1.634,00. Una violazione di questo livello farebbe scattare un segnale ribassista con obiettivi a $1.609,60 e $1.589,00. Solo un superamento di $1.680,00 scongiurerebbe provvisoriamente questo pericolo. Il prezzo dell'oro potrebbe registrare successivamente una ripresa prima fino a $1.695,00 e poi fino a $1.720,00.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 16.452,84 -1,11% 23 set 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.032,31 -0,64% 23 set 17:50 CEST
Ftse 100 6.909,43 -0,03% 23 set 17:35 CEST
Dax 10.626,97 -0,44% 23 set 17:45 CEST
Dow Jones 18.261,45 -0,71% 23 set 22:55 CEST
Nikkei 225 16.754,02 -0,32% 23 set 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati

Vai all'elenco dei principali indici di Borsa »