Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.823,34
    -210,33 (-0,62%)
     
  • Nasdaq

    14.164,44
    +124,76 (+0,89%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1920
    -0,0080 (-0,67%)
     
  • BTC-EUR

    31.668,11
    -1.314,39 (-3,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    935,76
    -34,12 (-3,52%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.222,77
    -0,93 (-0,02%)
     

Otb, possibili altre acquisizioni dopo Jil Sander - Rosso

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Il gruppo di moda italiano Otb non esclude nuove acquisizioni dopo quella del marchio tedesco Jil Sander dello scorso marzo.

Lo ha detto il fondatore e presidente del gruppo Renzo Rosso, che vede più opportunità oggi, dopo la scoppio della pandemia di coronavirus.

Otb - acronimo di Only The Brave - è proprietaria dei marchi Diesel, Maison Margiela, Marni e Viktor & Rolf e ha rilevato due mesi fa Jil Sander dal gruppo retail giapponese Onward Holdings.

"Siamo un gruppo solido. In questo momento particolare, soprattutto dopo la pandemia, le aziende che non hanno una struttura forte devono fare delle alleanze", ha detto Rosso in occasione del Luxury Summit organizzato dal Financial Times. "E' una grande opportunità" per Otb e per le società che non dispongono di liquidità sufficiente per investire nella crescita, ha spiegato. Il target di Rosso sono marchi contemporanei, coerenti con lo spirito di "gruppo del lusso alternativo" che contraddistingue Otb, ha detto.

OTB lavora intanto sul rilancio di Jil Sander, in perdita da molti anni. "La parte creativa è fantastica; ci sono enormi opportunità di crescita nel business online e nei mercati statunitense e cinese", ha detto.

La pandemia ha colpito duramente le vendite di tutto il settore del lusso nel 2020. Rosso, 65 anni, spera che il suo gruppo recuperi pienamente già quest'anno, ma molto dipenderà dall'evoluzione dell'emergenza sanitaria.

E se poi "un giorno" dovesse decidere di ritirarsi, ha detto infine, sarà felice di lasciare il gruppo ai figli e all'attuale squadra di manager, in cui ha piena fiducia ed di cui è molto orgoglioso.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Claudia Cristoferi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli