Italia markets close in 6 hours 21 minutes
  • FTSE MIB

    23.744,80
    +63,23 (+0,27%)
     
  • Dow Jones

    31.802,44
    +306,14 (+0,97%)
     
  • Nasdaq

    12.609,16
    -310,99 (-2,41%)
     
  • Nikkei 225

    29.027,94
    +284,69 (+0,99%)
     
  • Petrolio

    65,43
    +0,38 (+0,58%)
     
  • BTC-EUR

    45.523,79
    +3.251,09 (+7,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.093,47
    +69,27 (+6,76%)
     
  • Oro

    1.700,00
    +22,00 (+1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1909
    +0,0056 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.821,35
    -20,59 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    28.773,23
    +232,40 (+0,81%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.774,62
    +11,38 (+0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0003 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,1099
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5007
    +0,0013 (+0,09%)
     

Ottimismo ed aspettative tornano al rialzo

Bruno Chastonay
·5 minuto per la lettura

Ottimismo prosegue, con rientro dei timori sui vaccini, e speranza per le prossime riaperture delle attività commerciali, viaggi e affini. Rientro pure del timore di un CONTAGIO nei mercati finanziari per la questione innescata dal TRADING giornaliero via Reddit, Robin Hood, che ha visto un tracollo di tutto quanto era esploso, compreso l’ARGENTO. Regolatori dei mercati, piattaforme di trading, tutte ad analizzare la situazione, effettuare misure contenitive. Progresso per l’approvazione dello STIMOLO USA. e per EU, schiarite per il Governo ITL, con l’incarico dato a DRAGHI (che avevo già anticipato da mesi), come garante a EU sui prestiti, piano rilancio, anticipi, e figura di “alto profilo” per un Governo tutto da costruire, tra tecnici e politici, cambio  degli equilibri. E i mercati plaudono. Effetto immediato, con calo YIELDS ITL, SPREAD, balzo BORSA, la migliore in EU, con le sue BANCHE. Sul fronte dei DATI economici, anche se poco guardati, restano misti o negativi, ma in generale migliori delle attese, con le ASPETTATIVE e il FOCUS sul post-covid, di una ripresa generale. Vantaggi quindi per vari SETTORI, quali finanziario, energia e metalli, commodity, tecnologico, trasporti auto e containers, oltre al biotec, farma visto il momento. YIELDS maggiormente sostenuti, con rialzo lento e graduale.

Il DATO del PMI servizi misto, con rallentamento Cina, Giappone, India, Uk, stallo in Eu, meglio AUD, balzo URSS, ma comunque migliori delle attese. Balzo INFLAZIONE EU, e dei PREZZI produzione. Sul fronte GEOPOLITICA pressioni aumentano sulla GER-Merkel, per bloccare NordStream2 Urss forniture GAS, dalla FF- Macron, con alle spalle USA, contro la URSS per le recenti situazioni interne. Migliorano le relazioni TURK-GRECIA, prosegue il dibattito EU-CH per un accordo quadro. Prosegue la GUERRA COMMERCIALE, allargata, innescata da USA alla CINA, tra sanzioni, dazi, misure coercitive, fiscali e doganali. Quindi per la giornata odierna, rialzo INDICI, a recuperare tutto il terreno perso da inizio anno, bene banche, tecno, Italia, farma, e singoli titoli in pubblicazione utili. Fattori a sostegno tutti intatti e invariati. YIELDS sostenuti, eccetto calo ITL, con calo SPREAD. Sostenute COMMODITY, stabili METALLI, ARGENTO, rialzo PETROLIO a max1 anno da calo produzione, ampio calo stoccaggi usa, aumento domanda attesa, politica Opec+ di contenimento. Rialzo GAS ulteriore. Sulle VALUTE prosegue rialzo graduale DOLLARO, seguito da CHF, YEN. Restano sostenute TURK, YUAN, ASIA, NORDICHE, ANGLO. Meglio LATAM e cede Argentina ulteriore, cede e fragile resta l’EURO. CRIPTO Micro Strategy doll 10mln su bitcoin ulteriore. Ethereum rec max, settore +3/8pc. Dai CHARTS correttivo ORO intatto, chiave il supporto a 1820, su rottura, accelerazione verso 1750, con strategia di long su prossimi ribassi. ARGENTO ha completato azzerando il balzo precedente, con crollo, e rientro in fascia. PETROLIO top fascia/canale rialzista medio termine con segnali di un certo eccesso forza. EURO/DOLL movimento graduale ribasso prosegue, con DOLL index positivo. Per gli INDICI il rialzo anticipato di breve termine ha completato la fase, con segnali di un certo eccesso / livello resistenza. VOLATILITA’ in rientro.

DATI ECONOMICI

PETROLIO +1.0, GAS +2.0 – EU PMI serv genn 45.4 da 45.0. cpi 0.9 e -0.3anno, core 1.4anno. ppi 0.8 e -1.1 anno – AEREI trasporti mondiali 2020 -66pc traffico - MINERALI produzione 2020 -dol 1.5bln a 82.3 – CH yield 10anni -0.4170. Moodys, negativo su assicurativi CH. CH-UK trading titoli riattivato, ulteriori 17mln dosi vaccino con 3 contratti, Moderna, Curovax, Novavax. Publicis +6.5, BBiotech +2.6, Rieter +8.5 – UK yield 0.37. Vodafone, torna utile, +4.5. PMI serv 39.5 da 49.4 – GER yield -0.4700. Siemens +2.0, Daimler +2.2 Industriali +1.7. PMI serv 46.7 da 47.0 – FF yield -0.24. budget dic -178.1 da -176.9bln. PMI serv 47.3 da 49.1 – ITL yield 0.57, btp/bund 105. PMI serv 44.7 da 39.7. cpi 0.5 e 0.2anno. banche +5.0, Atlantia +3.0, mediolanum, PosteIT, BcaGE, Anima Hld +5/6.50. Unipol SAI +4.5. BPER +10. TelecomIT +3.2 – ESP yield 0.10. PMI serv 41.7 da 48.0. Santander +4.0. turismo 2020 -77pc. Siemens Gamesa +4.0, Telefonica +3.0 – URSS PMI serv 52.7 da 48.0 – SEK PMI serv 59.3 da 56.9. Volvo -3.0 post dati – NOK prezzi immob 8.60 da 8.70 – DKR NovoNordisk +4.50 – TURK inflaz genn 14.97 da 14.60 – USA yield 1.12, 30anni 1.89. vendita veicoli 16.6mln da 16.3. mutui 30anni +8.1pc, yield 2.92 da 2.95pc. ADP occupaz +174k da -123k. ISM non manifatt 58.7 da 57.7, PMI serv 58.3 da 57.5. SpaceX, EllonMusk, esplode in volo. Tesla ritira 150k per difetto. Uber +7pc, acq Drizly, delivery, per 1.1bln. Amazon, Bezon cede, utili e fatt record. Biogen utili rallentati, -4.0, Amgen -2.0. Alphabet oltre attese, +7.50, Match -4.5, Spotify -7.0, Glaxo -3.0, Electronics Art -5. GameStop +22, AMC +13pc apertura , BBB +4.5, Koss +32- JPN yield 0.0520. PMI serv 46.1 da 47.7. Sony prev utili rialzate notevolmente, +10pc – THAI tassi inv 0.5pc – HK PMI 47.8 da 43.5. prev utili da commissioni trading per 4.5bln doll nel 2021 – INDIA PMI serv 52.8 da 52.3 – S.COREA KIA +14.5pc da doll 3.6bln invest da Apple – AUD PMI serv 55.6 da 55.1. costruz dic 57.6 da 55.3. permessi +10.9pc – CINA Alibaba, bene utili, timori per regole da anti monopolio. PMI serv 52 da 56.3 e min9 mesi – NZ occupaz 4trim +0.6, costo lavoro +0.5 e 1.5anno, disocc 4.9 da 5.3pc. permessi costruz 3.6 da 1.8 – ZAR PMI serv 50.8 da 50.2 – BRAS inflaz genn 0.86pc. PMI serv 47.6 da 51.1 -

Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online