Italia markets open in 7 hours 48 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,2050
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    41.313,80
    +2.938,24 (+7,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,63
    +54,40 (+5,86%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Ottimismo intatto, pausa mercati dalle festività

Bruno Chastonay
·2 minuto per la lettura

Ottimismo invariato, in assenza di nuovi fattori, con la chiusura per festività Jpn, Cina, con il carnevale a ridurre le presenze. Dai dati economici nessuna sorpresa, e i commenti di Powell non portano novità. Ottimismo sull’arrivo dei vaccini predomina la pandemia sempre in corso, e con il rischio della terza ondata, con ulteriori chiusure di attività, o comunque, di posticipazioni di un “libero tutti”. Dopo il dato sotto attese dei prezzi al consumo USA, rientrano le prospettive di INFLAZIONE, dove l’attenzione resta elevata. Primo incontro BIDEN-XI, e BIDEN-URSS. in questo frangente il TRADING, ovvero la speculazione ampia di brevissimo, centrata su singoli TITOLI, o valori finanziari la fa da padrone. Ieri è toccato al settore CANAPA, con Tilray a fare +70pc in 24ore. Qualche presa di beneficio, con VOLUMI in netto calo, e focus su UTILI societari in pubblicazione.

OGGI gli INDICI sono rimasti sotto tono, con ripresa in positivo nel durante. Cedono Banche, finanziari, petroliferi, meglio farma, tecnologico. COMMODITY sostenute, METALLI seguono, CORN max7,5anni, e vari metalli su max6-7anni. PETROLIO recede, segnali di calo produzione Usa, aumento stoccaggi, e maltempo in EU ad alimentare i consumi, con presenza controllo da Opec+. YIELDS cedono, su scia prezzi consumo Usa, per poi riprendere quota, invariato lo SPREAD. Sulle VALUTE ripresa limitata del DOLLARO, sostenuto CHF, meno lo YEN. Tetto per EURO, meglio ANGLO, GBP, URSS, EST-Eu, YUAN, ASIA, e TURK. Stabili LATAM, cede ARG. Movimenti su CRIPTO con MasterCard che accetta, dopo Visa, PayPal, le valute cripto. Tweet ulteriori, ma settore corregge ancora marcatamente. Dai CHARTS restano confermati overbought per EURO/DOLL, PETROLIO, BANCHE, con primi segnali di inversione, al ribasso. E di oversold per DOLLARO, segnali in ripresa.

Autore: Bruno Chastonay Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online