Italia Markets closed

Otto razzi contro base Balad in Iraq. Trump su Iran: 'non mi importa se vogliono trattare'

Laura Naka Antonelli

Otto razzi hanno colpito la base aerea militare Balad, in Iraq. Almeno quattro soldati iracheni sono rimasti feriti. Nessun ferito americano, visto che le truppe Usa hanno lasciato la base nelle ultime ore. La base di Balad dista 80 km circa da Baghdad.

Contestualmente, il numero uno degli Hezbollah in Libano, Hassan Nasrallah ha dichiarato che l'attacco dell'Iran contro le forze Usa alla base irachena di al-Asad "significa che tutte le basi americane sono un obiettivo".

Così il presidente americano Donald Trump: "Il consigliere per la sicurezza nazionale (Usa) ha suggerito oggi che le sanzioni e le proteste hanno 'soffocato' l'Iran, costringendolo a negoziare. In realtà, non mi potrebbe importare di meno se negoziano. Dipenderà totalmente da loro ma niente armi nucleari", ha scritto su Twitter.