Italia markets open in 3 hours 23 minutes
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.831,90
    +78,53 (+0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1303
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    50.082,72
    -409,66 (-0,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.440,14
    +1,26 (+0,09%)
     
  • HANG SENG

    23.612,43
    -176,50 (-0,74%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     

Ovs tonica in Borsa (+3%): crescono vendite trimestrali, Equita alza target a 3,2 euro

·1 minuto per la lettura

Scambi positivi a Piazza Affari per Ovs che guadagna oltre il 3% a quota 2,874 euro. A sostenere il titolo i risultati preliminari delle vendite del terzo trimestre diffusi ieri. In particolare, il gruppo ha chiuso il periodo agosto-ottobre con le vendite in crescita del 5% a 378 milioni di euro, mentre la generazione di cassa è stata di 63 milioni nel penultimo trimestre dell'anno. I risultati definitivi verranno pubblicati il prossimo 14 dicembre. "Ovs ha anticipato ieri sera dati di vendite e generazione di cassa molto superiori alle attese", sottolineano gli analisti di Equita che mantengono la raccomandazione buy ma rivedono al rialzo il prezzo obiettivo che passa da 3 a 3,2 euro. "Pensiamo che queste indicazioni porteranno ad alzare le guidance 2021, probabilmente come vendite anche se l’incertezza sulle condizioni Covid e la forza del terzo trimestre può portare a mantenere una certa prudenza, come Ebitda (guidance 120-135 milioni, stima Equita 142 milioni) e come NFP (guidance 255-240 milioni, stima Equita 254 milioni", affermano gli esperti della sim che hanno alzato la stima di ricavi 2021 del 2% a 1.340 milioni e quella dell'Ebitda rettificato ex IFRS16 del 2% a 144 milioni, mentre abbiamo migliorato il debito netto in modo significativo (-38 milioni a 210 milioni).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli