Italia markets close in 7 hours 20 minutes
  • FTSE MIB

    23.941,54
    -153,46 (-0,64%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • Petrolio

    111,48
    +1,20 (+1,09%)
     
  • BTC-EUR

    28.720,63
    +800,64 (+2,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    682,60
    +9,23 (+1,37%)
     
  • Oro

    1.855,00
    +12,90 (+0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,0615
    +0,0053 (+0,50%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.477,80
    -239,44 (-1,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.683,73
    +26,70 (+0,73%)
     
  • EUR/GBP

    0,8449
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0303
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3574
    +0,0018 (+0,13%)
     

Oxalys punta sull'Italia

·2 minuto per la lettura
Oxalys
Oxalys

LA GARENNE COLOMBES, Francia , April 25, 2022 (GLOBE NEWSWIRE) -- L'editore francese Oxalys prosegue la sua internazionalizzazione annunciando un primo insediamento in Europa. Questo annuncio strategico si inserisce in un contesto di forte accelerazione per l'impresa che, dopo aver aperto con successo una filiale in Sudafrica due anni fa, desidera ormai estendere la sua presenza internazionale ad altri paesi.

Già implementato in 35 paesi in tutto il mondo, Oxalys, specialista della digitalizzazione degli acquisti e delle spese, è il partner privilegiato delle PMI e ETI. Le sue soluzioni permettono di digitalizzare l'intero processo acquisti e impegni: Sourcing e Contratti, Approvvigionamenti e Fatture, Relazioni Fornitori e Procurement Performance. Oxalys si distingue per le sue soluzioni configurabili e scalabili e per il supporto clienti basato sulla vicinanza e l'agilità, adattabile alla cultura aziendale. L'obiettivo è permettere a qualsiasi organizzazione privata e pubblica di riuscire facilmente a digitalizzare i loro Acquisti. Ad oggi, oltre 100 clienti utilizzano le soluzioni di Oxalys.

Forte di questa posizione, Oxalys beneficia quindi di tutte le risorse necessarie per diventare un partner strategico per le PMI e mid-cap italiane, in particolare nel nord del paese dove l'attività economica è particolarmente dinamica. Per farlo, l'editore potrà contare su un team locale, ma anche su una rete di partner (integratori e società di consulenza) che sarà costituita a breve termine.

Pierre Joudiou, Presidente di Oxalys « Siamo orgogliosi di far evolvere la nostra strategia commerciale a livello internazionale e di lanciare le nostre operazioni in Italia. Con questo insediamento intendiamo diventare rapidamente un partner imprescindibile per le imprese italiane e le strutture pubbliche che desiderano modernizzare e digitalizzare i loro processi di acquisto con una qualità di servizio ottimale. Disponiamo di tutte le risorse necessarie per accelerare durevolmente la nostra crescita, accedere a nuovi mercati e poi, in un secondo tempo, studiare nuovi insediamenti. »

Informazioni su Oxalys - https://www.oxalys.com/it

Oxalys è un editore di software francese, pure player di gestione degli acquisti e degli impegni di spesa, creato 30 anni fa. Ha sviluppato una soluzione Saas flessibile, agile e pronta all'uso che consente di accompagnare qualsiasi azienda o organizzazione a digitalizzare e gestire l'ascesa degli Acquisti. Il suo software di punta di e-Procurement, frutto di oltre 30 anni di best practice Acquisti, ricchezza di business e innovazione, permette di smaterializzare l'intero processo di acquisto delle imprese, dalla ricerca del fornitore alle fatture fornitori e alla loro integrazione nella contabilità.

Le sue soluzioni hanno convinto più di 100 clienti di tutti i settori di attività e di tutte le dimensioni (grandi gruppi, PMI, organizzazioni del settore pubblico).

CONTACT: Contatto stampa - Oxalys Michel Metallo : +33 6 63 03 35 29 – michel.metallo@oxalys.com


Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli