Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.649,20
    +514,21 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    10.992,96
    +163,46 (+1,51%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • EUR/USD

    0,9726
    +0,0128 (+1,33%)
     
  • BTC-EUR

    20.119,91
    +407,59 (+2,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    445,69
    +16,90 (+3,94%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • S&P 500

    3.710,22
    +62,93 (+1,73%)
     

S&P 500: come operare in attesa di Powell

Prosegue la fase di recupero sull’S&P 500 che, dopo il test dei 4.300 punti, ha ceduto terreno fino a raggiungere area 4.100 punti per poi effettuare un rimbalzo. Come evidenziato nelle precedenti newsletter, quest’area è da monitorare con attenzione, in quanto una violazione permetterebbe ai venditori di tornare in vantaggio nel breve periodo, aprendo la strada ad un test dei 3.920 punti. Per i compratori i 4.300 punti sono il principale ostacolo da monitorare: una rottura di questo livello resistenziale potrebbe portare i corsi in area 4.460 punti. Da evidenziare come l’approdo su tale obiettivo permetterebbe al principale indice azionario statunitense di fornire un’indicazione positiva: verrebbe infatti superato il 61,8% del ritracciamento di Fibonacci disegnato su tutta la gamba di ribasso cominciata a inizio 2022. Al momento la tendenza di breve periodo rimane orientata positivamente, nonostante il forte storno delle quotazioni, dal momento che la serie di massimi decrescenti in atto da inizio anno si è interrotta. Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long da area 4.150 punti. In questo caso lo stop loss sarebbe posto a 4.070 punti, mentre l’obiettivo a 4.300 punti. Per quanto riguarda l’operatività short, questa potrebbe essere valutata dalla zona dei 4.270 punti. Lo stop loss sarebbe posizionato a 4.350 punti, mentre l’obiettivo a 4.150 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 4.150 punti con stop loss a 4.070 punti e obiettivo a 4.300 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 3.392,0200 NL0015441056 OPEN END

TURBO LONG 3.259,9600 NL0015440090 OPEN END

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 4.270 punti con stop loss a 4.350 punti e obiettivo a 4.150 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 5.121,8200 NLBNPIT14GM6 OPEN END

TURBO SHORT 5.005,4700 NLBNPIT146A6 OPEN END

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online