Italia markets close in 7 hours 36 minutes
  • FTSE MIB

    26.478,60
    +449,71 (+1,73%)
     
  • Dow Jones

    34.297,73
    -66,77 (-0,19%)
     
  • Nasdaq

    13.539,29
    -315,83 (-2,28%)
     
  • Nikkei 225

    27.011,33
    -120,01 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    85,82
    +0,22 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    33.275,57
    +884,62 (+2,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    853,33
    +32,75 (+3,99%)
     
  • Oro

    1.844,40
    -8,10 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1289
    -0,0017 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    4.356,45
    -53,68 (-1,22%)
     
  • HANG SENG

    24.289,90
    +46,29 (+0,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.160,05
    +81,79 (+2,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8360
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0386
    +0,0011 (+0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4207
    -0,0062 (-0,44%)
     

S&P 500: compratori mantengono il vantaggio

·2 minuto per la lettura

Le quotazioni dell’S&P 500 hanno raggiunto la soglia psicologica dei 4.800 punti, arrivando anche al test della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 5 e 22 novembre 2021. Dagli attuali livelli il principale indice di Borsa statunitense potrebbe iniziare una correzione, che avrebbe maggiori probabilità di prendere piede nel caso in cui i venditori riuscissero ad effettuare una prima discesa sotto i 4.760 punti. Se ciò dovesse accadere, il principale obiettivo della potenziale flessione sarebbe identificabile a ridosso dei 4.700 punti. Una contrazione al di sotto di questo intorno darebbe ai venditori l’opportunità di portarsi verso i 4.620 punti, dove passa la trendline disegnata con i minimi dell’1 e4 ottobre 2021. Viceversa, un segnale positivo di breve periodo si avrebbe con una violazione dei 4.815 punti. In tal caso il successivo obiettivo si identificherebbe nella zona dei 4.850 punti, anche se appare difficile attendersi un immediato allungo dopo il forte rialzo delle scorse sedute di contrattazioni. Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long dai 4.620 punti. Lo stop loss sarebbe identificabile a 4.560 punti, mentre il target a 4.710 punti. Per quanto riguarda l’operatività di stampo short, questa può essere valutata in caso di ritorno verso i 4.765 punti. Lo stop loss sarebbe identificabile a 4.815 punti, mentre l’obiettivo sarebbe collocabile 4.700 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 4.620 punti con stop loss a 4.560 punti e obiettivo a 4.710 punti.

S&P 500 Turbo Unlimited Long

S&P 500 Turbo Unlimited Long

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 4.765 punti con stop loss a 4.815 punti e obiettivo a 4.700 punti.

S&P 500 Turbo Unlimited Short

S&P 500 Turbo Unlimited Short

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli