Italia markets close in 2 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    23.127,53
    +29,38 (+0,13%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,21
    -0,01 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    41.946,19
    -180,62 (-0,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.024,00
    +29,33 (+2,95%)
     
  • Oro

    1.780,30
    -17,60 (-0,98%)
     
  • EUR/USD

    1,2232
    +0,0064 (+0,53%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.702,40
    -3,59 (-0,10%)
     
  • EUR/GBP

    0,8648
    +0,0048 (+0,56%)
     
  • EUR/CHF

    1,1077
    +0,0049 (+0,45%)
     
  • EUR/CAD

    1,5253
    +0,0027 (+0,18%)
     

S&P 500: doppio massimo attivato

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Negli ultimi giorni le quotazioni dell’S&P 500 avevano dato vita a tre segnali di allerta molto importanti: un pattern ribassista Hanging man, una Doji di incertezza e una figura di doppio massimo in area di top storici. La seduta di ieri ha confermato le indicazioni, con i corsi che scendendo sotto i 3.820 punti hanno confermato la conformazione grafica di double top. In tal senso, per il principale indice di Borsa USA si aprono scenari decisamente negativi. L’obiettivo della formazione, calcolato proiettando dalla linea del collo la sua altezza, è ora localizzata nei prezzi dei 3.765 punti, dove passa il 50% del ritracciamento di Fibonacci disegnato dai minimi del 4 ai massimi del 21 gennaio 2021. Il movimento discendente avrebbe poi la possibilità di effettuare il test dei 3.750 punti, dove transita il 61,8% della gamba rialzista partita a inizio 2021. Se anche tale sostegno dovesse subire una violazione, i venditori potrebbero portarsi anche in zona 3.675 punti. Al momento comunque, eventuali discese verso il sostegno della soglia psicologica dei 3.700 punti potrebbero venire sfruttati per valutare strategie di matrice long con stop loss a 3.688 punti e obiettivo a 3.730 punti. Per chi volesse tentare di seguire l’attuale movimento discendente invece ci sarebbe la possibilità di valutare strategie short da 3.820 punti. Lo stop loss sarebbe individuabile a 3.840 punti, mentre l’obiettivo a 3.780 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 3.700 punti con stop loss a 3.688 punti e target a 3.730 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short possono essere innescate da ritorno a 3.820 punti con stop loss a 3.840 punti e obiettivo a 3.780 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online