Italia markets open in 8 hours 37 minutes
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2154
    +0,0069 (+0,57%)
     
  • BTC-EUR

    37.865,08
    -2.352,36 (-5,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     

S&P 500: ecco i livelli da monitorare

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

L’S&P 500 continua il rally veleggiando intorno ai 4.120 punti, con i prezzi che ormai hanno confermato la rottura della linea di tendenza che unisce i massimi del 9 novembre 2020 e 8 gennaio 2021. Il movimento in atto rimane positivo per i compratori in ogni timeframe, e lo resterà fino a che non verrà effettuato il ritorno al di sotto della trendline menzionata prima che avverrebbe a 4.069 punti. Un breakout di questo tipo darebbe ai venditori l’occasione di tornare verso l’area di supporto compresa tra i 4.000 punti e i 3.975 punti, dove transitano il livello dinamico che unisce i top del 16 febbraio e 16 marzo 2021, quello disegnato con i minimi del 4 e 5 marzo 2021 e il sostegno orizzontale lasciato in eredità dai massimi del 15 marzo 2021. Da quest’area, corrispondente anche al 38,2% del ritracciamento di Fibonacci ottenuto su tutta la gamba ascendente iniziata il 4 marzo 2021, i prezzi avrebbero la possibilità di rimbalzare nuovamente e tornare così a segnare nuovi massimi storici. Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long da 3.960 punti con stop loss individuabile a 3.935 punti e obiettivo sulla soglia psicologica dei 4.000 punti. Al contrario, l’operatività short è valutabile in caso di discesa dei corsi verso i 4.065 punti. Lo stop loss sarebbe quindi localizzato a 4.092 punti, mentre il target a 4.020 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 3.960 punti avrebbero stop loss a 3.935 punti e target a 4.000 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 3.200,0000 NLBNPIT10CX0 16/06/2021

TURBO LONG 3.300,0000 NLBNPIT10CY8 16/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 4.065 punti con stop loss a 4.092 punti e obiettivo a 4.020 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 4.500,0000 NLBNPIT10XB2 16/06/2021

TURBO SHORT 4.400,0000 NLBNPIT10XA4 16/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online