Italia markets open in 5 hours 40 minutes
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,20 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,65 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    29.135,87
    +271,55 (+0,94%)
     
  • EUR/USD

    1,1927
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    43.004,15
    +1.449,61 (+3,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.032,96
    +89,79 (+9,52%)
     
  • HANG SENG

    29.250,99
    +152,70 (+0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     

S&P 500: falso breakout della trendline?

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

La situazione grafica dell’S&P 500 continua ad essere orientata al rialzo. Le quotazioni hanno velocemente rialzato la testa dopo il contatto con il supporto a 3.900 punti. Al momento tuttavia, quello avvenuto gli scorsi 12 e 15 febbraio sembra essere un falso breakout della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 9 novembre 2020 e 11 gennaio 2021. In tal senso, un segnale favorevole all’avvio della correzione sarebbe corrispondente alla rottura del sostegno precedentemente menzionato a 3.900 punti, corrispondente anche al passaggio della trendline disegnata con i massimi del 28 gennaio e 3 febbraio 2021. In tal caso infatti si aprirebbero scenari ribassisti fino all’area dei 3.850 punti in primis, per poi passare al coriaceo livello di concentrazione di domanda a 3.825 punti. Al momento i corsi sembrano ancora all’interno di una fase di eccesso di acquisti ed eventuali long potranno essere valutati con maggiori sicurezze dopo una flessione che permetta anche di scaricare gli oscillatori. Da un punto di vista operativo quindi, strategie short possono essere valutate in caso di discesa sotto i 3.900 punti. Lo stop loss sarebbe individuabile a 3.950 punti, mentre l’obiettivo a 3.825 punti. In caso di approdo sui 3.825 punti invece ci sarebbe la possibilità di tornare a valutare strategie di stampo long. Questo tipo di operatività avrebbe stop loss localizzato a 3.800 punti e target a 3.900 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 3.825 punti con stop loss a 3.800 punti e obiettivo a 3.900 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 3.200,0000 NLBNPIT10CX0 16/06/2021

TURBO LONG 3.300,0000 NLBNPIT10CY8 16/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short da 3.900 punti con stop loss a 3.950 punti e target a 3.825 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 4.500,0000 NLBNPIT10XB2 16/06/2021

TURBO SHORT 4.400,0000 NLBNPIT10XA4 16/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online