Italia Markets open in 7 hrs 18 mins

S&P 500: focus Non-Farm Payrolls

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Seduta tonica quella di ieri per il principale indice a stelle e strisce. L’S&P 500 ha chiuso la giornata in rialzo di quasi un punto e mezzo percentuale (+1,48%), segnando un nuovo record a 3.811,55 punti. Il rialzo dei listini USA rimane guidato dal risultato dei ballottaggi in Georgia, che hanno visto vincitore il fronte Democratico aprendo le porte a maggiori stimoli fiscali negli Stati Uniti. Oggi è inoltre atteso un dato importante che catalizzerà il focus degli investitori. Per quanto riguarda il mercato del lavoro, alle ore 14:30 italiane verranno infatti rilasciati le Non-Farm Payrolls di dicembre. Per quanto riguarda il quadro tecnico, il recupero messo a segno nelle precedenti sedute ha riportato ottimismo tra i compratori, cancellando le tensioni per quanto accaduto al Congresso. Di importanza strategica è la tenuta del supporto a 3.662 punti lasciato in eredità dal minimo del 4 gennaio scorso, livello che demarca le forze rialziste da quelle ribassiste. Nel brevissimo un ritorno in area 3.786-3.770 punti potrebbe dare il via libera all’implementazione di strategie long. Per l’operatività intraday di oggi si potrebbero quindi valutare strategie di natura rialzista da 3.785 punti con stop loss posizionato a 3.770 punti. L’obiettivo potrebbe essere identificato in area 3.820 punti. Una violazione stabile dei 3.770 punti aprirebbe le porte a strategie short con obiettivo a 3.600 e stop loss a 3.785 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long attivabili da 3.785 punti, con stop loss localizzato a 3.770 punti e obiettivo a 3.820 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Scenario short si attiverebbe in caso di violazione dei 3.770 punti, con stop loss identificato a 3.785 punti e obiettivo a 3.600 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online