Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.062,60
    -138,07 (-0,40%)
     
  • Nasdaq

    13.910,14
    -142,21 (-1,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2041
    +0,0061 (+0,51%)
     
  • BTC-EUR

    46.018,29
    -635,54 (-1,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.249,01
    -49,94 (-3,84%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.162,58
    -22,89 (-0,55%)
     

S&P 500: indice in fase di eccesso di acquisti

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Le quotazioni dell’indice di Borsa USA S&P 500 hanno dato vita a un nuovo segnale di forza con la rottura della linea di tendenza ottenuta collegando i massimi del 9 novembre 2020 a quella dell’8 gennaio 2021. Il target dell’attuale movimento ascendente sembra ora essere la soglia psicologica dei 4.100 punti. Tuttavia le quotazioni sembrano arrivate a una soglia di eccesso che vede in 4.058 punti la possibile indicazione di un ritorno delle vendite. Se ciò dovesse accadere si potrebbe verificare un’accelerazione che andrebbe ad annullare la barra di estensione dello scorso 5 aprile. Il supporto da monitorare è quello compreso tra i 4.000 punti e i 3.975 punti, dove passano rispettivamente la trendline che unisce i massimi del 16 febbraio e il livello orizzontale lasciato in eredità dai massimi del 15 e 16 marzo 2021 e la trendline disegnata con i minimi del 4 e 5 marzo 2021. Su questo supporto i compratori potrebbero tornare a presentarsi continuando di fatto la progressione di minimi decrescenti. Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long a ridosso del supporto menzionato prima a 3.960 punti con stop loss individuabile a 3.935 punti e obiettivo sulla soglia psicologica dei 4.000 punti. Viceversa le strategie di matrice short sarebbero valutabili da 4.060 punti con stop loss al di sopra dei top storici, a 4.092 punti e target a 4.020 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 3.960 punti avrebbero stop loss a 3.935 punti e target a 4.000 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO LONG 3.200,0000 NLBNPIT10CX0 16/06/2021

TURBO LONG 3.300,0000 NLBNPIT10CY8 16/06/2021

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 4.060 punti con stop loss a 4.092 punti e obiettivo a 4.020 punti.

PRODOTTO BARRIERA ISIN SCADENZA

TURBO SHORT 4.500,0000 NLBNPIT10XB2 16/06/2021

TURBO SHORT 4.400,0000 NLBNPIT10XA4 16/06/2021

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online