Italia markets close in 1 hour 38 minutes
  • FTSE MIB

    21.809,60
    -278,76 (-1,26%)
     
  • Dow Jones

    30.801,63
    -195,35 (-0,63%)
     
  • Nasdaq

    13.703,58
    +160,51 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.822,29
    +190,84 (+0,67%)
     
  • Petrolio

    52,14
    -0,13 (-0,25%)
     
  • BTC-EUR

    28.544,64
    +1.054,92 (+3,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    695,08
    +18,18 (+2,69%)
     
  • Oro

    1.863,60
    +7,40 (+0,40%)
     
  • EUR/USD

    1,2129
    -0,0046 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    3.849,52
    +8,05 (+0,21%)
     
  • HANG SENG

    30.159,01
    +711,16 (+2,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.565,37
    -37,04 (-1,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8876
    -0,0016 (-0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0772
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5442
    -0,0056 (-0,36%)
     

S&P 500: ripresa costruttiva dopo i sell

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Dopo il crollo registrato durante la prima giornata di contrattazioni del 2021, l’indice S&P 500 ha parzialmente recuperato le perdite ieri, attestandosi a 3.726,86 punti (+0.71%). Gli investitori sono focalizzati sugli sviluppi Oltreoceano, mentre attendono con ansia i risultati dei ballottaggi in Georgia. È infatti lotta all’ultimo voto tra i senatori repubblicani in carica e gli sfidanti, Ossoff e Warnock. Se questi ultimi dovessero vincere, i dem conquisterebbero anche il Senato.Sarà dunque fondamentale tenere monitorata la situazione nella seduta odierna. Per quanto riguarda il quadro tecnico, il recupero messo a segno ieri riporta un po’ di ottimismo tra i compratori. Di importanza strategica la tenuta del supporto a 3.636,48 punti lasciato in eredità dal minimo del 21 dicembre scorso, livello che demarca almeno nel breve periodo le forze rialziste da quelle ribassiste. Nel brevissimo termine è fondamentale un recupero di area 3.710-3.720 punti per l’implementazione di strategie long, zona abbandonata con il forte ribasso registrato durante la prima seduta dell’anno. Per l’operatività intraday di oggi si potrebbero quindi valutare strategie long con un recupero dei 3.714 punti. L’obiettivo potrebbe essere identificato in area 3.750 punti mentre lo stop loss a 3.700 punti. Una violazione stabile dei 3.650 punti aprirebbe le porte a strategie short con obiettivo a 3.595 e stop loss a 3.665 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long attivabili da 3.714 punti, con stop loss localizzato a 3.700 punti e obiettivo a 3.750 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Scenario short si attiverebbe in caso di violazione dei 3.650 punti, con stop loss identificato a 3.665 punti e obiettivo a 3.595 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online