Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    +697,49 (+2,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2054
    -0,0034 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    40.737,79
    +2.842,86 (+7,50%)
     
  • CMC Crypto 200

    983,82
    +55,58 (+5,99%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

S&P 500: strategie long attendono pullback

Investimenti Bnp Paribas
·2 minuto per la lettura

Continua l’ascesa sull’indice di Borsa S&P 500. Sebbene in maniera più lenta rispetto all’inizio della settimana, i prezzi continuano ad avanzare e sono ormai ad un passo dall’archiviare nuovi massimi storici. La violazione della linea di tendenza che collega i massimi del 2 settembre e 9 novembre 2020 da parte del principale paniere a stelle e strisce è stata fondamentale e, come detto nei precedenti numeri di questa newsletter, potrebbe essere un livello interessante da monitorare nel caso in cui si volesse migliorare il rapporto di rischio/rendimento di operazioni di stampo long. In questo senso una violazione dei 3.815 punti avrebbe modo di innescare un movimento correttivo dopo il rally degli ultimi giorni. Al contrario invece, un deciso superamento dei 3.850 punti avrebbe la possibilità di creare una seconda gamba di rialzo dopo la pausa dello scorso 3 febbraio. Importante in tal senso monitorare la reazione dei corsi a ridosso dei 3.860 punti, dove passa la trendline che unisce i massimi del 28 gennaio e 3 febbraio 2021. Operativamente si potrebbero valutare strategie di natura long nell’eventualità di ritracciamenti a 3.780 punti. Lo stop loss in questo caso potrebbe essere localizzato in zona 3.760 punti e l’obiettivo a 3.820 punti. Le strategie short possono invece essere innescate da una discesa sotto i 3.833 punti. Lo stop loss sarebbe quindi individuabile a 3.857 punti e il target a 3.810 punti.

SCENARIO RIALZISTA

Strategie long valutabili da 3.780 punti con stop loss a 3.760 punti e target a 3.820 punti.

SCENARIO RIBASSISTA

Strategie short valutabili da 3.833 punti con stop loss a 3.857 punti e target a 3.810 punti.

Autore: Investimenti Bnp Paribas Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online