Italia Markets closed

S&P: crescita eurozona stabile nel terzo trimestre allo 0,2%

Alessandra Caparello

La crescita economica nell'Eurozona è rimasta stabile allo 0,2% nel terzo trimestre, in quanto la spesa pubblica e quella delle famiglie hanno sostenuto la crescita, sostenuta da forti condizioni del mercato del lavoro, nonostante la persistente debolezza esterna.

Così ha dichiarato S&P Global Ratings in un rapporto pubblicato oggi dal titolo "Weak External Demand Weighs On Economic Growth”.

L'economia continuerà a crescere al di sotto del potenziale nel 2020, con una crescita del PIL dell'1,0% e dell'1,2% nel 2021 dopo l'1,2% nel 2019, si legge nel rapporto. La domanda interna rimarrà il principale pilastro della crescita, mentre le prospettive per la domanda esterna rimangono deboli a causa del rallentamento dell'economia cinese e dell'indebolimento della crescita statunitense